CommVault tra i Challenger nel Magic Quadrant per l’Enterprise Information Archiving

west_CommVault

di Dario Martucci

CommVault premiata per completezza di vision e abilità d’esecuzione nel quadrante dei Challenger nel report di Gartner. Con il software Simpana, backup e archiviazione sono tutt’uno, scalabili e con la gestione centralizzata

CommVault è stata posizionata nel quadrante dei Challenger nel report di Gartner “Magic Quadrant per l’Enterprise Information Archiving. Se il futuro vedrà nell’archiviazione dei dati e delle informazioni enterprise sistemi di integrazione nuovi con soluzioni performanti per la gestione dei dati degli utenti (e-mail e file su server condivisi), ci sarà sempre più bisogno di prodotti che mettono a disposizione caratteristiche quali la deduplica dei dati su tutti i tipi di contenuto, retention management, content indexing e tool per l’eDiscovery, quali ricerca e conservazione legale.

 

Oggi la situazione è critica e le strategie di data management hanno come obiettivi il contenimento dei costi, l’eDiscovery e la compliance. Il software Simpana di CommVault in questo caso offre un approccio rivoluzionario perché oltre a fare confluire backup e archiviazione in un unico prodotto scalabile, assicura una gestione centralizzata che offre un reale approccio unificato alla protezione, conservazione e accesso ai dati.

 

Per la prima volta, le aziende possono proteggere, archiviare e ricercare informazioni mediante un’unica piattaforma facendo risparmiare i dipartimenti It fino al 50% e migliorando l’efficienza operativa.

 

Dichiara David West, senior vice president, marketing and business development di CommVault: “Riteniamo che l’essere stati posizionati nel quadrante dei Challenger per l’Enterprise Information Archiving premi ulteriormente la nostra vision, le nostre capacità esecutive e la continua adozione di Simpana da parte di aziende di tutto il mondo. CommVault dispone dell’unica piattaforma convergente in grado di integrare in modo trasparente funzionalità di archiviazione, backup e ricerca per consentire alle aziende di scalare in modo efficace, ridurre i costi e aumentare i livelli di efficienza nella gestione delle proprie informazioni per tutto il loro ciclo di vita”.

© Riproduzione Riservata

I commenti per questo articolo non sono disponibili

I miei articoli

Seguici       •             |      Registrati