• BitMat
  • CBR
  • Linea EDP
  • ITIS
  • Top Trade

Il Wi-fi sale in treno

treno_av_mito_viadotto_dora_500x315

di Redazione BitMat

Grazie all'accordo fra le Ferrovie e Telecom sarà possibile navigare su Internet sui treni Frecciarossa


Dal 12 dicembre, su tutti i treni Frecciarossa sarà possibile navigare tramite Wi-fi.
Il gruppo Fs ha stretto un accordo con Telecom Italia che ha reliazzato l’infrastruttura tecnologica per telefonare senza interruzioni e con una miglior ricezione anche nelle gallerie e navigare su Internet con il treno in movimento sia utilizzando smartphone e chiavette Usb collegate su rete 3G, sia attraverso Wi-Fi.

La connessione Internet via Wi-Fi sarà per il primo mese a costo zero, mentre nulla si riguardo la tariffa successiva.

Da maggio 2011, grazie a una piattaforma web accessibile tramite Wi-fi, saranno disponibili sul Portale di Treno news, filmati, musica, informazioni di viaggio e meteo, orari e fermate, clip e videogames. Oltre alla rete wireless la piattaforma utilizza server farm a bordo treno.

Per una migliore trasmissione del segnale mobile 3G, sono stati installati 74 nuovi nodi lungo i circa 1.000 km di linee ad Alta Velocità, che comprendono ben 82 gallerie. Inoltre i 60 treni Frecciarossa sono stati equipaggiati con sistemi tecnologici di amplificazione del segnale radio Umts e punti di accesso Wi-fi in ogni carrozza.

Tutte le installazioni all’interno dei treni e le infrastrutture necessarie alla copertura delle gallerie sono state predisposte per ripetere anche il segnale degli altri operatori mobili.

© Riproduzione Riservata

I commenti per questo articolo non sono disponibili

I miei articoli

Seguici       •             |      Registrati