COLT nomina Rajiv Datta a Chief Operating Officer

583

Avrà il compito di rafforzare il business dell’azienda

Colt Technology Services annuncia la nomina di Rajiv Datta a Chief Operating Officer (COO) dell’azienda, riportando direttamente al Chief Executive Officer Carl Grivner. Con l’estensione del suo ruolo, Datta, che precedentemente era Chief Technology Officer (CTO) di Colt, riunirà in un’unica struttura organizzativa capacità operative e competenze tecnologiche, una strategia focalizzata sulla customer experience, prodotti vincenti e team di innovazione.

“Rajiv è stato determinante nel guidare il focus sulla connettività a banda larga di Colt e nel fornire la capacità di soddisfare la crescente domanda di banda richiesta dalle aziende di tutti i settori”, ha dichiarato Grivner“Il coinvolgimento del cliente è il cuore della nostra trasformazione strategica e il ruolo di Rajiv come COO mette tutti i nostri strumenti operativi, tecnologici e di prodotto al servizio della customer experience con lo scopo di raggiungere l’eccellenza. Si tratta di diventare più agili come azienda nel rispondere ai nostri clienti e al contempo continuare a investire significativamente nella nostra rete e capacità. Non vedo l’ora di lavorare con Rajiv e con il resto del team per dare un’accelerazione al nostro processo di trasformazione”.

Datta ha commentato, “Il mercato si sta dirigendo rapidamente verso i servizi ad elevata larghezza di banda come è evidente dai mega trend che si stanno affermando, che includono l’adozione del cloud a livello aziendale e le reti cellulari 5G di backhaul; i clienti si aspettano che i propri fornitori dimostrino la stessa reattività e flessibilità che è richiesta a loro. Questo nuovo modello organizzativo cercherà di semplificare il nostro ambiente, di riorganizzare i processi e sfruttare l’innovazione per condurre a quell’agilità che i nostri clienti si aspettano mentre continuiamo nella nostra trasformazione strategica. Ho il privilegio di guidare una squadra forte che si impegna per realizzare tutto questo e sono orgoglioso di avere l’opportunità di ricoprire un ruolo più ampio in Colt”.

Nei suoi 18 mesi come CTO di Colt, Datta è stato responsabile dello sviluppo della strategia tecnologica della rete Colt e della creazione di prodotti e servizi di nuova generazione, inclusa l’evoluzione della rete basata sulla tecnologia SDN. Datta è stato inoltre una figura importante nel realizzare la strategia a banda larga di Colt attraverso la riprogettazione, la semplificazione e l’innovazione del Colt IQ network, una rete perfettamente integrata che fornisce servizi ottici, Ethernet e IP a più di 800 data center chiave e a oltre 25.000 sedi aziendali.

Prima di entrare in Colt, Datta ha ricoperto diversi ruoli di alto livello nel settore delle telecomunicazioni, incluso quello di COO in AboveNet Communications.