• BitMat
  • CBR
  • Linea EDP
  • ITIS
  • Top Trade

Google: Facebook tiene in ostaggio i dati

larry_page_facebook_dati_in_ostaggio

di Carlotta Lazzaroni

Larry Page, Amministratore Delegato di Google, in un'intervista alla Columbia Broadcasting System ha affermato che Facebook tiene in ostaggio i dati dei suoi utenti senza neanche condividerli

Larry Page, Amministratore Delegato di Google, usa parole pesanti nei confronti del social network di Mark Zuckerberg: ‘Facebook tiene in ostaggio i dati degli utenti‘. Questo è ciò che ha detto durante un’intervista rilasciata alla Cbs.

 

Sempre nel corso dell’intervista, Larry Page ha affermato che la concorrenza di Facebook, che ha perso la fiducia di General Motors, per quanto riguarda la ricerca sul web è stata presa seriamente da Google.

 

L’Amministratore Delegato di Google, che ieri ha presentato i risultati di uno studio europeo, ha inoltre sottolineato che il social network oltre a tenere in ostaggio i dati degli utenti non li condivide neanche, ma non per motivi di privacy, infatti con Yahoo! li condivide.

 

Ieri, tra l’altro, Big G ha completato l’acquisizione di Motorola Mobility, con il benestare delle autorità antitrust di Stati Uniti, Cina e Ue. La quota per azione è fissata a 40 dollari, per un totale di 12,5 miliardi di dollari.

© Riproduzione Riservata

I commenti per questo articolo non sono disponibili

I miei articoli

Seguici       •             |      Registrati