• BitMat
  • CBR
  • Linea EDP
  • ITIS
  • Top Trade

Facebook perde la fiducia di General Motors

facebook_perde_fiducia_general_motors

di Carlotta Lazzaroni

In vista dell'imminente sbarco in Borsa, il social network di Mark Zuckerberg, con la sospensione della pubblicità di General Motors, subisce un piccolo ma importante colpo alla sua immagine

Quando mancano ormai pochi giorni all’imminente quotazione in Borsa, Facebook subisce un piccolo ma importante colpo alla sua immagine. General Motors ha infatti deciso di sospendere la sua pubblicità sul social network, ritirando così un investimento pari a 10 milioni di dollari. Questa scelta inaspettata è stata giustificata con la motivazione che le inserzioni promozionali su Facebook risulterebbero non efficaci.

 

Il gruppo automobilistico di Detroit, a causa dello scarso impatto sui clienti o potenziali tali, desidera rivedere le altre tipologie di inserzioni per il futuro, ma non smetterà comunque di utilizzare i profili ufficiali aperti sul social network, attraverso i quali promuove i propri modelli interfacciandosi direttamente con il pubblico.

 

Questa perdita di fiducia potrebbe avere qualche riflesso non indifferente sulla valutazione di Wall Street. Infatti, per la prima volta, si solleva la questione su quanto sia sicura la capacità di veicolare con efficacia un messaggio promozionale, nonostante l’enorme volume di utenti che quotidianamente affollano le pagine di Facebook, che ha da poco acquistato Instagram per 1 miliardo di dollari.
Sicuramente non era quello che Zuckerberg e i suoi soci speravano per lanciare nei migliori dei modi il social network nel mondo dei giganti della finanza, sbarco che è previsto per venerdì 18 maggio.

 

Bisogna comunque precisare che lo scarso riscontro rilevato da General Motors non deve per forza essere collegato alla visibilità offerta da Facebook ma, piuttosto, ad una campagna promozionale che risulta essere poco incisiva nei modi in cui era stata strutturata.

 

 

 

 

© Riproduzione Riservata

I commenti per questo articolo non sono disponibili

I miei articoli

Seguici       •             |      Registrati