Il Corriere su Internet: oggi qualunque contenuto è gratuito

17

Da domani, dopo il 20esimo articolo mensile letto, sarà richiesto un abbonamento.

La versione digitale del Corriere della Sera si rinnova. Nuova veste grafica e diversa modalità di fruizione: dal 27 gennaio saranno gratuite le visite alla home page, alla home page di sezione e i video sia da desktop che da mobile. Inoltre si potranno leggere 20 articoli mensili (la gallery vale 1, indipendentemente dal numero di fotografie viste) senza dover pagare nulla: dal 21esimo sarà richiesto un abbonamento. Per il primo mese i lettori, dopo aver cliccato nella sezione “Scopri” (disponibile da domani) dovranno pagare 0,99 euro, mentre dal secondo 9,99 mensilmente e permetterà loro di poter accedere a tutti i contenuti su Corriere.it e all’archivio storico composto da oltre 8 milioni di articoli. A questo si aggiunge una newsletter mattutina in cui sono indicati gli eventi interessanti della giornata.

Per chi vuole ancora di più sono disponibili altre due forme di abbonamento. Con Digita+ si potrà accedere digitalmente (tramite pc, tablet o smartphone) alla versione digitale del quotidiano e i suoi inserti e supplementi. Costo: 19,99 euro al mese. Tutto+, al prezzo di 24,99 euro al mese (0,99 il primo), garantisce l’accesso illimitato in digitale a qualunque contenuto del Corriere e potranno ritirare solo la domenica la copia cartacea del quotidiano.

Se si è già abbonati alla versione digitale o a quella cartacea è possibile abbonarsi a Tutto+ a 4,99 al mese.

Solo oggi, 26 Gennaio, qualunque contenuto del Corriere sarà gratuito