• BitMat
  • CBR
  • Linea EDP
  • ITIS
  • Top Trade

Huawei detta gli standard del mobile broadband

mobile-broadband-huawei

di Redazione BitMat

L’azienda ha organizzato un evento per discutere il futuro della banda larga mobile con oltre 600 operatori dei settori interessati
, ,

Si è svolto a Shanghai il Global Mobile Broadband (MBB), la convention realizzata da Huawei in collaborazione con il GSMA e la China Academy of Telecommunication Research of MIIT. Circa 600 rappresentanti dei principali mobile service provider si sono riuniti, insieme con società di analisi e del settore automotive, per discutere sullo sviluppo della tecnologia 5G in ambiti come IoT e big data.

Il tema di quest’anno, il quinto consecutivo, è stato Create the Future of MBB: i player più presenti sul mercato hanno analizzato le innovazioni complessive nella banda larga, mercato che vede la Cina come bacino ideale: in futuro, con l’affermazione del 5G, si prevede che oltre 500 milioni di persone in più di 300 città saranno connesse tra di loro, rendendo la Cina il più attrattivo mercato LTE.

Nel corso del convegno, Huawei ha firmato il 5G Memorandum of Understanding con l’operatore russo MegaFon, con l’obiettivo di costruire reti sperimentali per i Mondiali di calcio di Russia 2018. Insieme con GSMA e Analysis Mason, Huawei ha poi presentato un white paper che invita le istituzioni a mobilitarsi per la diffusione globale della banda larga, per superare inconvenienti quali la carenza dello spettro, la sua frammentazione, le barriere tecnologiche tra gli spettri autorizzati e non autorizzati e l’uso inefficiente delle bande.

© Riproduzione Riservata

Lascia un Commento

I miei articoli

Seguici       •             |      Registrati