Addio ad Angelo Tedeschi, a lungo presidente degli Ingegneri di Parma

531

L’ingegnere aveva 74 anni

Era stato a lungo presidente dell’Ordine degli Ingegneri di Parma ed aveva lasciato dopo le elezioni dello scorso mese di luglio. Adesso non c’è più. E’ scomparso l’ingegner Angelo Tedeschi, che il 27 settembre scorso aveva compiuto 74 anni. Dal 1972, dopo la laurea, lavorava come ingegnere.

A darne notizia, con una nota, è lo stesso Ordine degli ingegneri: “Oggi abbiamo appreso con costernazione la triste notizia dell’improvvisa scomparsa dell’ing. Angelo Tedeschi; collega, amico e Presidente indiscusso dell’Ordine per un lungo periodo di tempo. La sua scomparsa lascia immediatamente emergere un grande smarrimento, la perdita di una guida di grande competenza e professionalità, depositario della storia dell’Ordine degli Ingegneri di Parma e garante dell’istituzione proprio in virtù di quel ruolo di guida che per anni ha ricoperto, con grande senso del dovere; un esempio per tutti noi. Tutti i colleghi che hanno avuto l’onore e il piacere di conoscerlo e frequentarlo, non solo nella nostra città, ma ovunque in Italia, sono smarriti e addolorati. Con la sua perdita Parma perde un professionista capace, uomo generoso e impegnato, di rara autenticità umana”.