Accenture Italia è Top Employers Europe 2016

157

La certificazione conferma l’eccellenza dell’impegno dell’azienda in ambito HR, in particolare sulla formazione costante

Una grande attenzione alla formazione continua e alla crescita dei propri dipendenti come caratteristica di uno stile aziendale attento ad offrire alle proprie risorse le migliori condizioni per agevolare lo sviluppo professionale: sono questi gli elementi che confermano ad Accenture per il sesto anno consecutivo la certificazione Top Employers, rilasciata alle aziende che si prendono cura in modo eccellente dei propri dipendenti. Oltre alla certificazione nazionale, l’azienda ha ottenuto quest’anno anche il riconoscimento a livello europeo.

La certificazione 2016 conferma l’eccellenza dell’impegno dell’azienda in ambito HR, in particolare sulla formazione costante, svolta sia attraverso il lavoro sul campo che grazie ad iniziative dedicate all’apprendimento e all’approfondimento di nuove abilità, e la costruzione di un percorso di crescita che permette l’evoluzione continua della propria figura professionale. Tra queste, opportunità di lavoro all’estero e su progetti internazionali, o il programma di sviluppo della leadership che contribuisce a creare un contesto lavorativo stimolante e appagante in un ambiente inclusivo teso a valorizzare ogni tipo di diversità.

FORMAZIONE COSTANTE

Per i propri professionisti Accenture mette a disposizione un modello di intenso sviluppo professionale attraverso una formazione costante, svolta sia in Italia sia all’estero: solo nel 2015, sono state erogate 375.000 ore di formazione per il personale in Italia. A livello globale sono state erogate 15 milioni di ore di formazione, con una media di più di 40 ore per dipendente per un investimento pari a 841 milioni di dollari. L’azienda ha reinventato il suo approccio alla formazione e training con un maggiore focus sul digitale, permettendo alle oltre 373.000 persone in tutto il mondo di creare nuove idee, portare innovazione e sviluppare competenze altamente specializzate e necessarie per servire i propri clienti.

In particolare, nell’ultimo anno è stato realizzato un nuovo sistema di training, l’Accenture Connected Learning, che combina la formazione in aula e l’apprendimento virtuale collegando i dipendenti a più di 50 aule distribuite in tutto il mondo, i cui corsi sono tenuti dagli stessi professionisti di Accenture o da esperti esterni. In Italia, da settembre ad oggi, sono state aperte tre aule presso le sedi di Milano Assago, Roma e Napoli. Fin dalla sua introduzione, l’Accenture Connected Learning ha permesso di sviluppare sia competenze di base che competenze altamente specializzate, per rispondere rapidamente ai cambiamenti imposti dal business e dalla trasformazione digitale.

PERCORSO DI CARRIERA

Con l’obiettivo di costruire per ciascun dipendente un percorso di crescita professionale che metta a frutto i propri talenti e le proprie abilità, un carreer counselor supporta ciascun collaboratore in ogni momento della sua carriera con una costante azione di mentorship. Grazie a questa figura di riferimento, i dipendenti possono avere un’idea chiara e concreta di quali sono i propri punti di forza e le aree di miglioramento e di come si evolverà la propria figura professionale sia nel breve che nel lungo termine.

PROGRAMMA DI SVILUPPO DELLA LEADERSHIP
L’azienda promuove uno stile di leadership volto a favorire la collaborazione tra persone, la motivazione e la responsabilizzazione di ciascun dipendente, in un ambiente di lavoro che valorizzi l’unicità di ciascun professionista. Da cinque anni è attivo il programma speciale per lo sviluppo della leadership D-League, che prende il nome dalla lega professionistica di basket americano riservata ai giovani talenti. Durante il programma, della durata di un anno, alcuni Managing Director (il livello più alto in azienda) scelti e appositamente formati, fanno da coach a un gruppo di Senior Manager neo promossi e particolarmente promettenti, aiutandoli a prendere coscienza del loro potenziale, migliorando la capacità di sviluppare business e creare valore, gestire processi e team, accrescere la leadership. Il percorso prevede lo sviluppo di progetti di business, incontri tematici con professionisti anche esterni all’azienda e si conclude con una sfida finale sportiva.

IL VALORE DELLA DIVERSITÀ

Per Accenture la diversity è una priorità fondamentale, perché la pluralità di stili e caratteristiche individuali genera creatività e innovazione. Accenture in Italia e nel mondo sviluppa programmi e iniziative volte alla valorizzazione delle differenze di genere, orientamento sessuale, origine etnica, abilità, cultura, età e religione attraverso l’unità organizzativa dedicata, Human Capital & Diversity, volta favorire le diversità all’interno dell’azienda e promuovere politiche per un ambiente di lavoro inclusivo.

Forte di un capitale umano che tende a essere sempre più eterogeneo e variegato, proprio la comprensione, l’inclusione e la valorizzazione delle differenze rendono l’azienda più flessibile per reagire positivamente ai rapidi cambiamenti in ambito sociale, tecnologico ed economico, ed essere sempre pronti a interpretare e anticipare le esigenze del mercato e dei clienti. La capacità di comprendere e valorizzare la complessità esterna diventa quindi fondamentale per poter concorrere nel mercato globale.