Colliers International: potenza dei dati con Qlik

488

La società immobiliare è in grado di prendere decisioni più efficaci sulla base dei dati analizzati

Colliers International, società leader nel settore immobiliare commerciale a livello globale, ha deciso di introdurre la soluzione Qlik Sense nelle filiali del territorio EMEA per fornire al senior leadership team dati rilevanti per il business e per le decisioni strategiche. La scelta intrapresa dalla società immobiliare, che conta oltre 15.800 professionisti dislocati nei 485 uffici in 63 paesi a livello globale, segue l’adozione di QlikView avvenuta nel 2009.

Ora, con Qlik Sense Colliers International affronta la sfida interna dei dati e consente ai dirigenti C-suite e ai senior manager di prendere decisioni basate sui dati strategici aziendali. Colliers International aveva l’esigenza di catturare e sfruttare informazioni rilevanti relative a clienti e dati finanziari in un modo unificato in tutto il territorio EMEA. Mentre prima i dipendenti potevano solamente raccogliere i dati, con Qlik Sense hanno la possibilità di utilizzarli e visualizzarli per prendere decisioni di business riguardanti, per esempio, l’individuazione di nuove aree di crescita o l’aumento dell’efficienza aziendale.

Tra i vari strumenti di BI abbiamo scelto Qlik Sense perché porta l’analisi dei dati fuori dal reparto IT e ci permette di metterla direttamente nelle mani dei nostri team di leadership – ha dichiarato Perry Willis, Responsabile Information Technology EMEA di Colliers International. “I managing director e senior manager possono ora accedere ai dati di cui hanno bisogno e prendere decisioni che possono avere un impatto sul business dell’azienda. La visualizzazione dei dati adesso viene utilizzata attivamente nella boardroom influenzando discussioni e decisioni di alto livello. Siamo davvero curiosi e fiduciosi che Qlik Sense possa aiutare l’azienda a crescere in nuove direzioni”.