Home Case History FMIA2019: tecnologie SAS per riqualificare il Bosco di Rogoredo

FMIA2019: tecnologie SAS per riqualificare il Bosco di Rogoredo

-

Tempo di lettura: 2 minuti

I 49 studenti del Forma Mentis InnovAction Award 2019 – FMIA2019 potranno utilizzare le tecnologie innovative di SAS in ambito machine learning e advanced analytics per sviluppare progetti di riqualifica dell’area urbana del bosco di Rogoredo.

I progetti dei ragazzi, capitanati dal team di Forma Mentis, mostrano le numerose potenzialità di applicazione delle tecnologie di analytics in ambito #Data4Good. Grazie all’uso degli analytics e delle tecniche di machine learning, è possibile progettare edifici sostenibili, monitorare e preservare l’ambiente, dare vita a nuovi progetti di aggregazione e ridare splendore a questa area degradata della città.

I progetti sviluppati si concentrano in particolare su applicazioni di progettazione, sviluppo e monitoraggio del Bosco di Rogoredo Smart Park 4.0, tra questi:

  • Progettazione edilizia e domotica: dati ambientali quali temperature, irraggiamento, umidità e precipitazioni sono raccolti in real time. In modo automatico e in tempo reale, gli edifici sfruttano i dati analizzati per modificarsi in base alle condizioni climatiche.
  • Automazione in tempo reale per la serra 4.0: i dati derivanti da sensori nel terreno, presenti in diversi punti del parco, attivano sistemi automatici per innaffiare il terreno, concimare e potare. I sensori possono anche attivare alert per prevenire pericoli, come ad esempio la caduta degli alberi.
  • Customer experience dei visitatori: analizzando commenti e recensioni lasciate in rete dai visitatori del parco si può valutare il grado di soddisfazione delle attività e delle strutture proposte. È possibile anche individuare criticità come problemi di pulizia o di sicurezza in aree del parco, guasti e mal funzionamenti delle strutture.
  • Ottimizzazione delle strategie di marketing: monitorando i flussi dei visitatori del parco si possono collocare in modo strategico i principali punti di interesse, le pubblicità, le stazioni di bike sharing, i negozi e le zone ristoro.

FMIA2019 – Forma Mentis InnovACTION Award 2019

FMIA2019 – Forma Mentis InnovACTION Award 2019, è l’iniziativa di responsabilità sociale d’impresa che ha coinvolto 43 scuole superiori per ripensare in ottica smart il bosco di Rogoredo a Milano. Tutti i ragazzi sono stati seguiti da esperti SAS che hanno condiviso competenze ed esperienze reali di Analytics, Machine Learning e Visualization. Durante la sessione ‘Giovani e Futuro’ di SAS Forum Milan 2019, i team presentano le idee di riqualificazione dell’area e i progetti migliori sono premiati dalla giuria.

Redazione BitMAThttps://www.bitmat.it/
BitMAT Edizioni è una casa editrice che ha sede a Milano con una copertura a 360° per quanto riguarda la comunicazione rivolta agli specialisti dell'lnformation & Communication Technology.
  • Newsletter

    Iscriviti alla Newsletter per ricevere gli aggiornamenti dai portali di BitMAT Edizioni.

  • I più letti

    Asahi Group: supply chain digitale con SAP Ariba

    Asahi Group: supply chain digitale con SAP Ariba

    La realtà giapponese vuole aiutare le società del gruppo a digitalizzare l’approvvigionamento di materiali indiretti
    Mitsubishi Electric presenta la tecnologia Scene-Aware Interaction

    Mitsubishi Electric presenta la tecnologia Scene-Aware Interaction

    Basata sul riconoscimento delle scene, mira ad un'interazione uomo-macchina più naturale e intuitiva
    Abbonamenti mobile in aumento nel secondo trimestre 2020

    Abbonamenti mobile in aumento nel secondo trimestre 2020

    Arriva a quasi 8 miliardi il numero di abbonamenti, e a 6 miliardi quello dei titolari di almeno una SIM
    Infrastrutture di stampa datate ostacolano la Digital Transformation

    Infrastrutture di stampa datate ostacolano la Digital Transformation

    I progetti legati alla digital transformation trascurano spesso di migrare nel cloud l'infrastruttura di stampa
    Digital divide: sempre connessi con Uania

    Digital divide: sempre connessi con Uania

    La startup pugliese trasforma connessioni lente e instabili in banda ultralarga