Home News Prima prova su strada per la piattaforma Intel GO 5G

Prima prova su strada per la piattaforma Intel GO 5G

-

Tempo di lettura: 2 minuti

Grazie a un collegamento live 5G in un veicolo in movimento è stato fatto un passo avanti nella storia della rete 5G. Questa è la prima volta nel settore automobilistico che una rete 5G composta da diverse soluzioni ha dimostrato in un ambiente urbano l’interoperabilità over-the-air (OTA).

Il progetto è stato realizzato grazie all’impegno congiunto di Docomo, Intel, Ericsson e Toyota e si è svolto presso il lungomare di Odaiba (Tokyo).

La connessione del veicolo è stata alimentata dalla piattaforma Intel GO 5G per l’Automotive collegata a più stazioni base Ericsson e abilitata tramite una rete 5G di Docomo. Durante la prova, i contenuti video live a 4K sono stati trasmessi in un’auto in corsa a 30 km/h tramite una connessione mobile in veicolo, raggiungendo la velocità di trasferimento dei dati di 1 GBps. Il progetto rappresenta un traguardo importante per la bassa latenza del 5G e le connessioni ad alta larghezza di banda per l’industria automobilistica.

Asha Keddy, Vice President and General Manager, Next Generation and Standards Group, Intel Corporation, ha così commentato: “Il settore automobilistico è ricco di potenziali casi di utilizzo del 5G, nel momento in cui si prospetta un futuro basato sulla guida autonoma, che crea nuove sfide per i produttori di automobili e i fornitori di servizi di comunicazione. Il 5G permette di sostenere queste sfide, migliorando l’esperienza in auto. La videochat 4K, il video streaming OTT e la fornitura di servizi di grandi quantità di dati, combinati con esperienze di intelligenza artificiale, con la guida autonoma e l’edge network, consentiranno nuove esperienze prima impensabili e trasformeranno il modo in cui le persone vivono, lavorano e si divertono. Si può imparare molto mettendo le nostre prime soluzioni 5G in questi casi di utilizzo reali per capire come si possono integrare nei diversi settori, per comprendere in quali ambienti la tecnologia opera al meglio e verificare l’interoperabilità tra sistemi in rete, cloud e dispositivi“.

Redazione BitMAThttps://www.bitmat.it/
BitMAT Edizioni è una casa editrice che ha sede a Milano con una copertura a 360° per quanto riguarda la comunicazione rivolta agli specialisti dell'lnformation & Communication Technology.
  • Newsletter

    Iscriviti alla Newsletter per ricevere gli aggiornamenti dai portali di BitMAT Edizioni.

  • I più letti

    Banca Popolare di Sondrio protegge le mailbox con Libraesva

    Banca Popolare di Sondrio protegge le mailbox con Libraesva

    I dati riservati dei clienti trasmessi via email sono protetti da una linea difensiva
    Malware zero day in crescita nel secondo trimestre

    Malware zero day in crescita nel secondo trimestre

    La crescita di attacchi sofisticati mostra l'evoluzione nelle strategie degli attaccanti
    TikTok e Instagram, spopolano le app truffa per iOS e Android

    TikTok e Instagram, spopolano le app truffa per iOS e Android

    Scaricate più di 2.400.000 da profili dedicati su piattaforme molto popolari tra bambini e pre adolescenti

    Qual è il più sicuro Downloader di Youtube?

    Ecco l'elenco dei migliori downloader di video di YouTube. Sono usati da migliaia di persone da tutto il mondo
    B2B Search Marketing Revolution: la Masterclass di AvantGrade

    B2B Search Marketing Revolution: la Masterclass di AvantGrade

    7 relatori internazionali il 23 settembre al Grand Hotel Imperiale nella splendida cornice del lago di Como