Citrix continuerà a fornire al team le proprie soluzioni per il workspace digitale, adattate alle nuove regole tecniche e di conformità della Formula 1

Rinnovata la partnership tra Citrix e Aston Martin Red Bull Racing

Rinnovata la partnership tra Citrix e Aston Martin Red Bull Racing. Il team continuerà così ad affidarsi alle innovative soluzioni di workspace digitale di Citrix, che saranno adattate alle nuove regole tecniche e di conformità della Formula 1.

Citrix è partner tecnico del team a partire dal 2007, grazie a soluzioni di workspace digitali che permettono al team in pista di avvantaggiarsi di tutto il potenziale di elaborazione dell’organizzazione che opera off track. Più recentemente, Citrix ha fornito supporto e guida alle operazioni di digitalizzazione degli interi processi di business del team. Via via che la Formula Uno diventa sempre più sensibile al fattore tempo e i dati acquistano sempre maggior importanza, la relazione tra Citrix e Aston Martin Red Bull Racing è diventata sempre più stretta, culminando in una partnership sull’innovazione nel 2017.

“Oggi il lavoro è diverso. Non è più identificato da un luogo in cui ci si reca ma un’attività dinamica che accade ovunque dice Tim Minahan, Executive Vice President of Business Strategy e Chief Marketing Officer di Citrix. AMBR riconosce chiaramente questo concetto e sta utilizzando le soluzioni di digital workspace per ripensare il modo in cui si lavora in pista, in garage, in fabbrica e ovunque tra un luogo e l’altro. Siamo felici di essere partner di questo percorso e non vediamo l’ora di lavorare insieme al team per aiutarli a essere competitivi e mettere in pratica ciò che intendiamo con l’espressione “futuro del lavoro”.”

Con la tecnologia di Citrix, Aston Martin Red Bull Racing può accedere ovunque nel mondo a risorse informatiche frutto di elevate capacità di elaborazione. Questa flessibilità si è dimostrata di vitale importanza per il successo del team. Un team moderno di F1 è un network distribuito e collaborativo per il quale la velocità e reattività sono importantissime. Nel contesto di un circuito di gare che si espande sempre più, Citrix permette ad Aston Martin Red Bull Racing di massimizzare le sue risorse, ovunque nel mondo i suoi membri lavorino.

“La nostra relazione con Citrix dura da ormai 10 anni e siamo molto felici di annunciare l’estensione di questa partnership, ha detto Christian Horner, Team Principal di Aston Martin Red Bull Racing. Citrix è un grande esempio di Innovation Partner che lavora attivamente con noi per migliorare le performance del nostro team in pista e fuori dalla pista. Citrix è il modo in cui lavoriamo – sia che ci troviamo in pista o in cima a un grattacielo – e non vediamo l’ora di scoprire che cosa ci riserva il futuro.”