Home News Nasce CYBERSCUDO: la certificazione contro il cyberbullismo di AICA

Nasce CYBERSCUDO: la certificazione contro il cyberbullismo di AICA

-

Tempo di lettura: 2 minuti

AICA, in collaborazione con la Fondazione Carolina Onlus, ha creato CYBERSCUDO: un percorso di certificazione per apprendere i concetti essenziali per riconoscere e prevenire il cyberbullismo.

CYBERSCUDO è un modulo d’esame che certifica il possesso delle competenze necessarie a utilizzare la rete in modo consapevole e sicuro, individuando ed evitando tempestivamente i fenomeni di cyberbullismo. Il candidato acquisirà competenze che riguardano le caratteristiche, le tipologie e le specificità di questa problematica, oltre alle implicazioni legali e ai principali social network e sistemi di messaggistica attraverso cui il cyberbullismo viene messo in atto. Grazie a questo modulo sarà possibile avere un quadro di riferimento chiaro ed esaustivo per comprenderne le manifestazioni e prevenirne i rischi.

Il superamento dell’esame prevede una prova con 36 domande teoriche a scelta multipla a cui rispondere in 45 minuti e certifica l’acquisizione delle competenze necessarie per:

  • Riconoscere tempestivamente i casi di cyberbullismo, palesi e occulti, imparando a prevenirli
  • Sapere cosa fare e a chi rivolgersi in presenza di cyberbullismo
  • Conoscere i principali aspetti giuridici e normativi del cyberbullismo
  • Conoscere le caratteristiche e i relativi rischi dei social network riguardo a questo tema

Dopo aver sostenuto la prova d’esame presso uno dei Test Center qualificati da AICA, il candidato potrà richiedere il proprio certificato CYBERSCUDO.

“Negli ultimi anni, la pervasività delle nuove tecnologie e dei social network, ha visto la diffusione del fenomeno del cyberbullismo, in particolare fra adolescenti e pre-adolescenti. Per contrastarlo è necessario che tutti facciano la loro parte: autorità, genitori, istituzioni, e gli stessi ragazzi dichiara Giovanni Adorni, Presidente di AICA. Noi di AICA riteniamo che per sconfiggere il fenomeno sia innanzitutto necessario saperlo riconoscere e sapere quali strumenti si hanno a disposizione per combatterlo. Vogliamo che i ragazzi siano consapevoli, in grado di riconoscere il cyberbullismo non appena si manifesta, che siano loro stessi a sensibilizzare i loro compagni e amici e che nessuna vittima di cyberbullismo si senta più impotente di fronte a questo fenomeno.”

Gli episodi di violenza in rete, con protagonisti i minori, stanno aumentando in maniera considerevole, nonostante le tantissime iniziative organizzate nelle scuole per promuovere una sana e positiva esperienza digitale.

“Manca un controllo rispetto ai modelli formativi che proponiamo ai ragazzi, come pure agli insegnanti; con il risultato che i contenuti proposti risultano spesso incoerenti, da istituto a istituto, commenta il segretario generala di Fondazione Carolina, Ivano Zoppi, la Onlus dedicata a Carolina Picchio, prima vittima in Italia di cyberbullismo. La collaborazione con AICA guarda proprio in questa direzione – precisa Zoppi – in funzione del ruolo della nostra Onlus, non solo in termini formativi e di servizio, ma anche nella veste di garante verso tutta la comunità educante.”

Il dettaglio del percorso di certificazione AICA Cyberscudo è disponibile a questo link.

L’elenco completo dei Test Center qualificati da AICA è disponibile a questo link.

 

Redazione BitMAThttps://www.bitmat.it/
BitMAT Edizioni è una casa editrice che ha sede a Milano con una copertura a 360° per quanto riguarda la comunicazione rivolta agli specialisti dell'lnformation & Communication Technology.
  • Newsletter

    Iscriviti alla Newsletter per ricevere gli aggiornamenti dai portali di BitMAT Edizioni.

  • I più letti

    Valorizzazione del brand: costruire oggi per crescere domani

    Valorizzazione del brand: costruire oggi per crescere domani

    L'importanza di orchestrare le esperienze dei consumatori lungo ogni fase del brand-cycle
    Esselunga integra i pagamenti pagoPA grazie a Satispay

    Esselunga integra i pagamenti pagoPA grazie a Satispay

    Il nuovo servizio B2B di Satispay permette ai cittadini di pagare tutto alla cassa del supermercato
    Navitas sceglie il Wi-Fi veloce di Cambium Networks

    Navitas sceglie il Wi-Fi veloce di Cambium Networks

    Il coworking ha bisogno di una infrastruttura Wi-Fi veloce e affidabile per consentire ai coworkers di connettere i propri dispositivi
    Bitcoin sempre più correlato all'indice Standard & Poor 500

    Bitcoin sempre più correlato all’indice Standard & Poor 500

    Forse una tale correlazione indica un passo verso un nuovo livello di maturità, guidato dagli investimenti istituzionali
    Innovazione: la corsa ad ostacoli degli esperti in R&S

    Scaling Innovation: sfruttare il potenziale delle nuove tecnologie

    Mentre alcune organizzazioni hanno saputo accelerare l’adozione dell’innovazione su scala, altre sono ancora in difficoltà