Un talk, organizzato in collaborazione con Women&Technologies, per analizzare l’evoluzione della nostra società nell’era della trasformazione digitale

Women for Intelligent Experiences: SAP per le donne

Le neuroscienze e le scienze cognitive si stanno interrogando sull’eventuale esistenza – nell’era della economia dell’esperienza e della trasformazione digitale – di differenze di genere che agiscono in modo positivo sul progresso della società e sul benessere dell’individuo. Questa la premessa a partire dalla quale SAP Italia, in collaborazione con l’Associazione Women&Technologies, ha organizzato il talk Women for Intelligent Experiences durante SAP NOW per ampliare la riflessione, che all’evento viene condotta sui cambiamenti che l’innovazione tecnologica porta con sé, in direzione dell’impatto che una maggiore presenza femminile può avere sull’impresa e sulle organizzazioni, più in generale.

Per questo, ha invitato imprenditrici, scienziate, startupper, manager che operano nel campo dell’innovazione e che negli anni si sono distinte e distinti per il contributo offerto allo studio di queste tematiche; insieme, possono offrire un osservatorio privilegiato sugli scenari che ci aspettano nel prossimo futuro. Relatrici e relatori di elevato profilo che per le rispettive esperienze contribuiscono a comporre un quadro unico e interessante sui temi della trasformazione e dell’automazione della conoscenza nell’era digitale anche nella declinazione di genere.

“In SAP crediamo che aumentare e valorizzare la componente femminile significhi arricchire le organizzazioni nella loro globalità, dai processi aziendali alla gestione dei talenti, dalla cultura manageriale allo sviluppo del business. Per influire positivamente sull’evoluzione della società, dell’economia, della cultura, commenta Luisa Arienti, AD SAP Italia. Abbiamo, quindi, promosso questo evento con Women&Technologies, l’Associazione fondata e guidata da Gianna Martinengo con cui collaboriamo da anni, per elevare il dibattito e l’analisi su questo tema grazie alla presenza di imprenditrici e studiose che partono da un approccio scientifico ed esperienziale, per noi fondamentale.”

Il talk Women for Intelligent Experiences si tiene in occasione di SAP NOW, l’evento che SAP Italia organizza il 16 ottobre per la business community sui temi di maggiore attualità per l’economia e l’innovazione digitali.

Partendo dai contenuti chiave di SAP NOW – l’economia dell’esperienza e le tecnologie che la rendono possibile – il talk si focalizza sul ruolo fondamentale che le persone e in particolare le donne stanno avendo in questo cambiamento, per offrire al pubblico nuovi spunti di riflessione.

Apre Gianna Martinengo, imprenditrice di successo, fondatrice di Women&Technologies e tecnologa di cultura umanistica. A partire dall’inizio degli anni ’80 all’interno di DKTS (Didael Knowledge Technologies Services: inspired by users, driven by science) ha costruito e realizzato oltre 800 progetti di innovazione e 70 progetti europei di ricerca, acquisendo e adottando una visione sociale dell’Informatica. Il suo intervento tratta il tema della innovazione e dell’economia dell’esperienza con una visione sistemica e in un’ottica multidisciplinare, grazie alla combinazione tra l’esperienza personale di leadership al femminile, una visione innovativa e strategica di tecnologie di frontiera, come l’AI e le Scienze Cognitive, e l’importanza dell’empatia.

Segue Alice Mado Proverbio, docente all’Università di Milano-Bicocca dove dirige il Laboratorio di Elettrofisiologia Cognitiva. Insegna alla Scuola di Dottorato del Politecnico di Milano e ha al suo attivo oltre 100 pubblicazioni e numerosi testi universitari. Partendo dalla propria esperienza di ricercatrice nel campo della Elettrofisiologia Cognitiva, Alice spiega come esistano differenze importanti nelle caratteristiche manageriali in base al sesso. Un tema oggi studiato in modo approfondito non solo dalla psicologia e dalla sociologia ma anche dalle scienze neurologiche per verificare gli aspetti fisici, legati al funzionamento cerebrale, che spiegano comportamenti diversi fra i sessi. Uno degli aspetti studiati è la capacità femminile di sviluppare empatia in modo maggiore rispetto all’uomo, per individuare soluzioni a partire dai bisogni specifici.

Uno spunto che richiama la testimonianza di chi lavora nel mondo della gestione delle risorse umane. Per questo, prosegue Pietro Iurato, Direttore HR di SAP South Europe, con un intervento sulle politiche di SAP Italia in ambito Diversity & Inclusion e Women Empowerment, volte alla valorizzazione della componente femminile come motore di cambiamento e innovazione.

“La tecnologia sta permeando tutti gli ambiti della società grazie a innovazioni come cloud, IoT, IA, machine learning, che fanno sentire i loro effetti positivi anche di sviluppo di nuovi modelli organizzativi più equi e inclusiva e di una gestione delle risorse umane più attenta ai bisogni di tutti i dipendenti”, afferma Pietro Iurato.

Passando a indagare l’approccio femminile alla creazione di impresa, interviene Maria Ameli, Head of Corporate Finance, Real Estate & Art Advisory in Banca Generali, dove coordina il “Progetto Link to Real Economy” con l’obiettivo di creare un ponte efficace tra risparmio privato e PMI italiane ed estere. È impegnata da anni in tematiche di strutturazione di Club Deal e supporto alle Start-Up innovative, con focalizzazione sulla crescita sostenibile e sociale. Il suo contributo si focalizza sul sostegno all’innovazione ed empowerment femminile nel mondo delle Start-up.

Il talk si conclude con un caso di successo che rappresenta sia una impresa italiana intelligente, frutto di un’idea geniale nell’ambito della sostenibilità ambientale, sia una applicazione concreta dell’osservazione e dell’esperienza diretta che porta a individuare soluzioni a partire da un bisogno vitale sia una startupper femminile: è Diva Tommei, CEO di una startup di robotica per la casa, Solenica, che riqualifica gli ambienti interni in cui viviamo grazie alla luce del sole. Diva ha tenuto due TEDx talk a Roma e Matera e le è stato riconosciuto il Young Global Innovator Award dall’MIT Tech Review nel 2017 per il suo lavoro con Solenica. Nel 2018 è stata l’unica donna italiana a essere nominata da Forbes come “Top 50 Women in Tech” in Europa.

Il talk è moderato da Olivia Tassara, giornalista di SKY TG24, e si tiene il 16 ottobre alle ore 16.50. Per maggiori informazioni sull’evento e per conoscere il programma è possibile visitare il sito di SAP NOW.