L’introduzione della fatturazione elettronica B2B obbligatoria e le richieste di Consip nella gara SGI hanno consentito di acquisire importanti nuovi clienti

SIAV

SIAV chiude il 2018 con risultati definiti “straordinari”, e si prepara ad affrontare le sfide strategiche del 2019. L’azienda – leader in Italia nella fornitura di software, soluzioni in cloud e servizi informatici per la dematerializzazione, la gestione documentale e per il miglioramento dei processi digitali – ha superato l’obiettivo di 20 milioni di euro di fatturato, ottenuto grazie all’acquisizione di oltre 200 clienti e l’assunzione di oltre 40 nuove risorse.

Tre sono stati i principali driver che hanno permesso di raggiungere questa crescita:

  1. l’introduzione della fatturazione elettronica B2B obbligatoria dal 1° gennaio 2019 che ha generato numerose richieste di adeguamento, dirette a SIAV e ai suoi Partner;
  2. l’acquisizione di importanti clienti;
  3. l’efficace interpretazione delle richieste da Consip relative alla Gara SGI, che ha permesso di aggiungere 15 nuovi clienti contemporaneamente nel settore della Sanità.

Il 2018 è stato un anno straordinario per SIAV, grazie anche all’impegno costante da parte della compagine tecnica che ha permesso il rilascio di aggiornamenti, nuovi prodotti e servizi, incluso il lancio di SILLOGE, l’innovativo digital workplace che unisce le funzioni di Enterprise Content Management e Business Process Management in un’unica piattaforma, con un’interfaccia semplice ed intuitiva per un elevato grado di usabilità. La soluzione, basata su tecnologie Open Source e progettata Cloud Native, è stata il risultato di un processo di sviluppo da parte dell’azienda che ha investito tutto il proprio know-how nella progettazione di questa nuova piattaforma, adottando un approccio globale alla gestione degli asset digitali e pensando all’architettura in formato modulare altamente personalizzabile. Insieme al lancio di SILLOGE, SIAV ha avviato poi nel 2018 anche un programma di canale che verrà sviluppato ulteriormente nel 2019, con l’aggiunta di nuovi partner commerciali.

Anche il 2019 si prospetta un anno ricco di opportunità, soprattutto nell’ambito B2B, per supportare i clienti che sono passati alle soluzioni SIAV per obblighi di legge ma che vorrebbero, ora, rivoluzionare tutto il proprio processo documentale per ottenere una maggiore efficienza e riduzione di costi. Altro mercato sul quale SIAV intende puntare sarà quello della Sanità, in cui l’azienda vanta già numerose referenze e sul quale è arrivato il momento di consolidarsi ultimamente e in modo mirato.

“SIAV è un’azienda italiana che investe continuamente nella ricerca e sviluppo di nuove soluzioni. I nostri prodotti sono creati per rispondere alle esigenze specifiche dei nostri clienti, integrandosi perfettamente con i loro sistemi e con i cruscotti SAP”, ha dichiarato Alfieri Voltan, Presidente SIAV. “Guardando all’anno appena concluso, siamo felici di rappresentare ancora una volta un caso di positività e di crescita all’interno del mercato italiano, a testimonianza di quanto la professionalità e la competenza sono da sempre le chiavi per raggiungere traguardi importanti.”