Da oggi online il portale dedicato dove gli utenti possono registrarsi e, dal 12 dicembre, procedere all’NFT minting.

Telepass

Telepass, società leader in Italia della mobilità integrata e sostenibile, lancia per prima in Italia gli NFT ispirati al mondo della mobilità e comunica che il minting è previsto a partire dal 12 dicembre.

La società aveva annunciato a luglio l’ingresso nell’universo digitale dei Non Fungible Token (NFT) con il rilascio di mille opere digitali all’interno della blockchain Ethereum ispirate ai propri servizi di mobilità.

Per acquistare gli NFT, l’utente potrà accedere al portale dedicato nft.telepass.com, autenticarsi attraverso un wallet personale, non collegato con Telepass, come, a titolo di esempio, Metamask, Coinbase Wallet e, infine, dotarsi della criptovaluta Ethereum necessaria per l’acquisto dell’NFT all’interno della blockchain prescelta dal progetto.

Questa iniziativa è volta a creare un ponte tra la mobilità della vita reale e il multiverso digitale con la possibilità, per i possessori degli NFT Telepass che saranno al tempo stesso anche titolari di un contratto con l’azienda, di entrare a far parte di un esclusivo club di membership per accedere a iniziative promozionali come cash back (“Club Membership NFTLP”), oggi esclusivamente offerti dall’azienda nel solo mondo “reale”.

La particolarità di questi NFT, infatti, prevede che chi li possiede non acquisti solo un’opera d’arte digitale, ma, associando il proprio contratto Telepass, possa entrare anche all’interno di un nuovo programma di membership per accedere a scontistiche dedicate e usufruibili attraverso l’app Telepass. Si apre così una porta d’accesso esclusiva a contenuti, iniziative ed eventi dedicati, legati ai propri servizi. Laddove l’utente non associ il contratto Telepass, sarà comunque proprietario dell’NFT Telepass e potrà decidere anche successivamente e liberamente di attivare il contratto per accedere al Programma di Membership.

Sul sito nft.telepass.com sono a disposizione le informazioni sui mille NFT Telepass, sviluppati con token ERC-1155, con tirature limitate, collegati a cinque macrocategorie di servizi: carburante, ricarica elettrica, skipass, lavaggio auto, mobilità urbana (taxi, trasporto pubblico, sharing mobility).

Il progetto NFT, dallo smart contract al disegno delle opere 3D, è stato interamente sviluppato in house dalla divisione Telepass Digital, con la collaborazione di diverse altre funzioni aziendali.

Il ricavato del progetto sarà anche devoluto a organizzazioni del terzo settore per sostenere importanti iniziative volte alla riqualificazione ambientale, all’educazione, alla sostenibilità e all’incentivare una mobilità sempre più green, equa e dolce. Da sempre, infatti, l’azienda è in prima linea nel cogliere le opportunità offerte dal digitale e nel promuovere e rendere disponibile a tutti, in ogni forma, una mobilità integrata e sostenibile, in un percorso di evoluzione continua.