Durante l’evento si svolgeranno numerosi eventi che prevedono il rilascio di Crediti Formativi Professionali

Innovation Village 2020: tutti gli eventi per i professionisti
Tempo di lettura: 2 minuti

Nell’ambito di Innovation Village 2020, manifestazione organizzata da KforB il 26-28 marzo al Museo Nazionale Ferroviario di Pietrarsa, saranno organizzati numerosi eventi formativi che prevedono il rilascio di Crediti Formativi Professionali. Certa la partecipazione di numerosi Ordini, tra cui Ordine degli Ingegneri di Napoli, Ordine dei Giornalisti della Campania, Ordine degli Architetti di Napoli, Ordine dei Chimici e Fisici della Campania.

In particolare l’Ordine degli Ingegneri di Napoli, presente a Innovation Village sin dalla prima edizione, organizzerà tre convegni: Lo sviluppo delle nuove tecnologie nelle infrastrutture dei trasporti ed a bordo dei veicoli, per scenari di smart mobility, giovedì 26 marzo; Tecnologia ed economia circolare nella nuova geografia della innovazione, venerdì 27 marzo, e Realtà aumentata: applicazioni e futuri sviluppi, sabato 28 marzo. L’Ordine ha previsto inoltre il rilascio di n. 1 CFP, come per le passate edizioni, per gli Ingegneri che visiteranno i padiglioni. Non è tutto, perché il Consiglio dell’Ordine ha deliberato di conferire anche due menzioni speciali ai partecipanti di Innovation Village Award, il premio organizzato con ASviS ed ENEA. I riconoscimenti, destinati ad ingegneri under 30, consisteranno in un voucher da utilizzare per l’iscrizione alle attività formative dell’Ordine.

Edoardo Cosenza, presidente dell’Ordine degli Ingegneri di Napoli, afferma: “Partecipando a Innovation Village, cerchiamo di sviluppare la creatività dei nostri colleghi e, perché no, creare occasioni di lavoro. L’Ordine di Napoli è il secondo d’Italia per numero di iscritti e ha deciso di puntare sull’innovazione: riteniamo che debba essere canalizzata la grande fantasia creativa partenopea, da sempre un punto di forza del territorio. È affascinante anche che questi incontri si tengano a Pietrarsa, la prima ferrovia d’Italia, un luogo simbolo dell’ingegneria napoletana tra l’altro vicino al polo di innovazione tecnologica di San Giovanni a Teduccio.”

L’Ordine degli Architetti di Napoli organizzerà due seminari: uno sul tema La deontologia ai tempi dei social network, venerdì 27 marzo, e l’altro su I nuovi scenari digitali a servizio dell’architettura e dell’interior design, sabato 28. Tra i temi trattati, neuroscienze e architettura; biorobotica applicata al design; building information modeling e architettura e psicologia.

L’Ordine dei Giornalisti della Campania permetterà invece ai suoi iscritti di partecipare al convegno Comunicare la disabilità: il ruolo dello sport, organizzato da Inail e in programma giovedì 26 marzo.

“Sul tema della disabilità – dichiara Ottavio Lucarelli, presidente dell’Ordine dei giornalisti della Campania – stiamo lavorando da alcuni anni con una serie di incontri sul territorio regionale. In questo senso la scelta di partecipare a Innovation Village 2020 è molto importante e ringraziamo gli organizzatori per la sinergia.”

L’Ordine dei Chimici e Fisici della Campania del presidente Biagio Naviglio, infine, chiamerà a raccolta i suoi iscritti sabato 28 marzo con un convegno intitolato L’innovazione tecnologica e la sicurezza sul lavoro. Si parlerà di buone prassi e strumenti operativi per la valutazione dei rischi da agenti chimici e fisici negli ambienti di lavoro.