I ricavi relativi alle sottoscrizioni del quarto trimestre sono aumentati del 44% anno su anno, pari a 33,8 milioni di dollari.
I ricavi totali del quarto trimestre sono aumentati del 19% su base annua, pari a 60,2 milioni di dollari.

ICCREA digitalizza i processi bancari con Appian

Appian annuncia i risultati finanziari del quarto trimestre e dell’intero esercizio fiscale chiuso al 31 dicembre 2018.

“Appian è la prima e unica azienda finora quotata in borsa tra i fornitori low-code. La crescita nel 2018 dimostra la nostra leadership nel settore low-code”, ha dichiarato Matt Calkins, CEO & Founder.

Dati finanziari sintetici del quarto trimestre 2018:

  • Ricavi: I ricavi relativi alle sottoscrizioni sono stati pari a 33,8 milioni di dollari per il quarto trimestre 2018, con un incremento del 44% rispetto al quarto trimestre 2017. Il totale delle sottoscrizioni, del software e dei ricavi da supporto sono aumentati del 38% su base annua, attestandosi a 35,1 milioni di dollari nel quarto trimestre del 2018. Il fatturato dei servizi professionali è stato di 25,1 milioni di dollari per il quarto trimestre del 2018, rispetto ai 25,2 milioni di dollari del quarto trimestre del 2017. Il fatturato totale è stato di 60,2 milioni di dollari per il quarto trimestre del 2018, in crescita del 19% rispetto al quarto trimestre del 2017. Il tasso di ritenzione dei ricavi da sottoscrizione al 31 dicembre 2018 era del 117%.
  • Perdita di esercizio e perdita di esercizio non-GAAP: La perdita operativa GAAP è stata di $(13,3) milioni per il quarto trimestre 2018, rispetto a $(7,0) milioni per il quarto trimestre 2017.  La perdita operativa non-GAAP è stata di $(8,5) milioni per il quarto trimestre del 2018, rispetto a $(4,9) milioni per il quarto trimestre del 2017.
  • Perdita netta e perdita netta non-GAAP: La perdita netta GAAP è stata di $(13,9) milioni per il quarto trimestre del 2018, rispetto a $(6,9) milioni per il quarto trimestre del 2017. La perdita netta di GAAP per azione attribuibile agli azionisti ordinari era $(0,22) per il quarto trimestre del 2018 sulla base di 63,8 milioni di azioni medie ponderate in circolazione, rispetto a $(0,11) per il quarto trimestre del 2017 sulla base di 60,4 milioni di azioni medie ponderate in circolazione. La perdita netta del Non-GAAP era $ (9.1) milioni per il quarto trimestre del 2018, rispetto a $ (4.8) milioni per il quarto trimestre del 2017. La perdita netta non-GAAP per azione è stata di $(0,14) per il quarto trimestre del 2018, sulla base di 63,8 milioni di azioni di base e diluite in circolazione, rispetto a $(0,08) per il quarto trimestre del 2017, sulla base di 60,4 milioni di azioni di base e diluite in circolazione.

Dati di sintesi dell’esercizio 2018:

  • Ricavi: I ricavi relativi alle sottoscrizioni sono stati 115,7 milioni di dollari per l’intero anno 2018, con un aumento del 40% rispetto all’intero anno 2017. Il totale delle sottoscrizioni, del software e dei ricavi da supporto è stato di 126,0 milioni di dollari per l’intero anno 2018, con un incremento del 38% rispetto all’anno precedente. Il fatturato dei servizi professionali è stato di 100,7 milioni di dollari per l’intero anno 2018, con un incremento del 18% rispetto all’anno precedente. Il fatturato totale è stato di 226,7 milioni di dollari per l’intero anno 2018, con un incremento del 28% rispetto all’intero anno 2017.
  • Perdita operativa e perdita operativa non-GAAP: La perdita operativa GAAP è stata di $(46,7) milioni per l’intero anno 2018, rispetto a $(31,8) milioni per l’intero anno 2017. La perdita operativa non-GAAP è stata di (30,7) milioni di dollari per l’intero esercizio 2018, rispetto ai 18,8 milioni di dollari per l’intero esercizio 2017.
  • Perdita netta e perdita netta non-GAAP: La perdita netta GAAP è stata di 49,5 milioni di dollari per l’intero esercizio 2018, rispetto ai 31,0 milioni di dollari per l’intero esercizio 2017. La perdita netta di GAAP per azione di base e diluita attribuibile agli azionisti ordinari è stata di $(0,80) per l’anno 2018 sulla base di 62,1 milioni di azioni medie ponderate in circolazione, rispetto a $(0,63) per l’intero anno 2017 sulla base di 49,5 milioni di azioni medie ponderate in circolazione. La perdita netta non-GAAP è stata di $(33,4) milioni per l’intero esercizio 2018, rispetto ai $(17,3) milioni per l’intero esercizio 2017. La perdita netta non-GAAP per azione è stata di $(0,54) per l’intero esercizio 2018, sulla base di 62,1 milioni di azioni di base e diluite in circolazione, rispetto a $(0,30) per l’intero esercizio 2017, sulla base di 57,0 milioni di azioni di base e diluite in circolazione.
  • Stato patrimoniale e flussi di cassa: Al 31 dicembre 2018, Appian aveva disponibilità liquide e mezzi equivalenti per 94,9 milioni di dollari. Per il quarto trimestre del 2018, il flusso di cassa utilizzato dalle operazioni è stato di $(7,4) milioni, a fronte di un flusso di cassa generato dalle attività operative di $1,0 milioni nel quarto trimestre del 2017. La liquidità utilizzata nell’attività operativa è stata di $(31,3) milioni per l’esercizio chiuso al 31 dicembre 2018, rispetto a $(9,1) milioni per l’esercizio chiuso al 31 dicembre 2017.

Dati di sintesi Business del quarto trimestre 2018:

  • Annunciata “The Appian Guarantee”, in cui si afferma che i nuovi clienti Appian Cloud possono implementare il loro primo progetto in sole otto settimane e che il personale tecnico può imparare Appian in sole due settimane. La garanzia Appian sottolinea il vantaggio di Appian in termini di accessibilità nel mercato low-code.
  • Appian ha annunciato che lavorerà con Geoscience Australia, parte del governo australiano sotto il Dipartimento di Industria, Innovazione e Scienza, per migliorare e digitalizzare i processi che supportano l’integrazione delle travel card all’interno dei sistemi finanziari dell’organizzazione.

Prospettive in ambito finanziario:

Al 21 febbraio 2019, le guidance per il primo trimestre 2019 e per l’intero esercizio 2019 sono le seguenti:

Orientamenti per il primo trimestre 2019:

  • I ricavi da sottoscrizioni dovrebbero essere compresi tra 33,3 milioni di dollari e 33,6 milioni di dollari, il che rappresenta una crescita annua compresa tra il 31% e il 32%.
  • Il fatturato totale è previsto nell’ordine di 59,5 milioni di dollari e 59,8 milioni di dollari, che rappresenta una crescita annua tra il 15% e il 16%.
  • La perdita di esercizio non-GAAP è prevista nell’intervallo di $(10,5) milioni e $(10,0) milioni.
  • La perdita netta non-GAAP per azione è prevista nell’intervallo di $(0,17) e $(0,16). Ciò presuppone 64,3 milioni di azioni ordinarie medie ponderate in circolazione.

Guida per l’intero anno 2019:

  • I ricavi da sottoscrizioni dovrebbero essere dell’ordine di 148,0 milioni di dollari e 150,0 milioni di dollari, con una crescita annua compresa tra il 28% e il 30%.
  • Il fatturato totale dovrebbe essere dell’ordine di 258,5 milioni di dollari e 262,5 milioni di dollari, con una crescita annua compresa tra il 14% e il 16%.
  • La perdita di esercizio non-GAAP è prevista nella gamma di $ (29.5) milioni e $ (27.5) milioni.
  • La perdita netta non-GAAP per azione è prevista nell’intervallo di $(0,46) e $(0,42). Ciò presuppone 65,1 milioni di azioni ordinarie medie ponderate non-GAAP in circolazione.