Xiaomi Corporation, società Internet con smartphone e dispositivi smart interconnessi da una piattaforma Internet of Things (IoT), annuncia i risultati consolidati non certificati del terzo trimestre 2018 chiusosi il 30 settembre 2018 (“3Q2018”).

Grazie al suo unico e potente modello di business “Triathlon”, la performance operativa di Xiaomi è stata solida nel terzo trimestre del 2018. Il Gruppo ha registrato un fatturato totale di circa 50,8 miliardi di RMB, con un incremento del 49,1% su base annua. Il fatturato internazionale è cresciuto del 112,7% su base annua, attestandosi a circa 22,3 miliardi di RMB, pari al 43,9% del fatturato totale. L’utile netto del terzo trimestre è stato di circa 2,4 miliardi di RMB. L’utile rettificato (Non-IFRS Measure) è stato di circa 2,8 miliardi di RMB, con un incremento del 17,3% su base annua e del 36,3% su base trimestrale.

Dati di sintesi del terzo trimestre 2018

  • I ricavi totali sono stati pari a 50.846,2 milioni di RMB, con un incremento del 49,1% rispetto all’anno precedente.
  • L’utile lordo è stato di 6.578 milioni di RMB, con un incremento del 26,4% rispetto all’anno precedente.
  • L’utile netto è stato di 2.481 milioni di RMB.
  • L’utile non rettificato IFRS ammonta a 2.885 milioni di RMB, con un incremento del 17,3% rispetto all’anno precedente.
  • L’utile per azione è pari a 0,117 RMB.