Home Mercato Mercati SIA sigla contratto di finanziamento per acquisire le attività di First Data

SIA sigla contratto di finanziamento per acquisire le attività di First Data

-

Tempo di lettura: 1 minuto

La società hi-tech europea SIA ha siglato lo scorso venerdì un contratto di finanziamento finalizzato all’acquisizione delle attività di First Data in Europa centro e sud-orientale.

UniCredit, quale primaria banca di relazione del Gruppo SIA, ha agito come Sole Underwriter, garantendo la totale sottoscrizione dell’importo, Global Coordinator, Initial Bookrunner, Initial Mandated Lead Arranger e Facility Agent.

UniCredit ha inoltre gestito quale Active Bookrunner l’intero processo di sindacazione, che si è concluso con una significativa partecipazione da parte di primari istituti bancari in qualità di Mandated Lead Arranger e Bookrunner: Banca IMI, Banco BPM, BNP Paribas, Monte dei Paschi di Siena, UBI Banca.

SIA è attiva in Europa nella progettazione, realizzazione e gestione di infrastrutture e servizi tecnologici dedicati alle Istituzioni Finanziarie, Banche Centrali, Imprese e Pubbliche Amministrazioni, nelle aree dei pagamenti, della monetica, dei servizi di rete e dei mercati dei capitali. Il Gruppo SIA eroga servizi in 48 paesi ed opera anche attraverso controllate in Austria, Germania, Romania, Ungheria e Sudafrica. La società ha inoltre filiali in Belgio e Olanda e uffici di rappresentanza in Inghilterra e Polonia.

Nel 2017 SIA ha gestito il clearing di 13,1 miliardi di transazioni, 6,1 miliardi di operazioni con carte, 3,3 miliardi di pagamenti, 56,2 miliardi di transazioni finanziarie e trasportato in rete 784 terabyte di dati.

Il Gruppo si compone di otto società: la capogruppo SIA, le italiane Emmecom (applicazioni innovative di rete), P4cards (processing monetica), SIApay (servizi di incasso e pagamento evoluti) e Ubiq (soluzioni tecnologiche innovative per il marketing), Perago in Sudafrica, PforCards in Austria e SIA Central Europe in Ungheria.

Il Gruppo, che conta attualmente oltre 2.000 dipendenti, ha chiuso il 2017 con ricavi pari a 567,2 milioni di Euro.

 

Redazione BitMAThttps://www.bitmat.it/
BitMAT Edizioni è una casa editrice che ha sede a Milano con una copertura a 360° per quanto riguarda la comunicazione rivolta agli specialisti dell'lnformation & Communication Technology.
  • Newsletter

    Iscriviti alla Newsletter per ricevere gli aggiornamenti dai portali di BitMAT Edizioni.

  • I più letti

    Embracing the Reskilling Revolution: i trend della forza lavoro

    Embracing the Reskilling Revolution: i trend della forza lavoro

    Vertici aziendali e dipendenti non credono nell’efficacia dei programmi di apprendimento basati sulle competenze
    Vetrya Cloud, la nuova business unit per il cloud computing

    Vetrya Cloud, la nuova business unit per il cloud computing

    Obiettivo: sviluppare servizi, progetti e soluzioni che impiegano la tecnologia Microsoft Cloud Computing Azure
    clever-connect-logo-250x250

    CleverConnect si consolida in Italia e prosegue la sua espansione nel mercato europeo

    Il gruppo leader nelle tecnologie di recruiting continua ad espandersi in Europa e presenta le sue soluzioni Visiotalent e HRmatch in Germania, Austria e Svizzera tedesca. L’azienda annuncia anche il suo nuovo brand globale: CleverConnect, che integra tutte le sue tecnologie di intelligenza artificiale per un recruiting rivoluzionario.
    Eleonora Faina

    Eleonora Faina è il nuovo Direttore Generale di Anitec-Assinform

    Con la nomina della dottoressa Faina, l’associazione intende rafforzare il proprio contributo alla definizione delle politiche e azioni - nazionali ed europee - in materia di digitalizzazione del Paese
    Servizi bancari digitali: come cambia il rapporto con la banca

    Servizi bancari digitali: come cambia il rapporto con la banca

    I risultati di un'indagine di HYPE su oltre un milione di clienti