Home Mercato Mercati Palo Alto Networks: siglato l'accordo per l'acquisizione di Secdo

Palo Alto Networks: siglato l’accordo per l’acquisizione di Secdo

-

Tempo di lettura: 1 minuto

Palo Alto Networks, compagnia attiva nel settore della cybersecurity, ha raggiunto un accordo per l’acquisizione dell’azienda israeliana Secdo. Grazie a questa operazione, Palo Alto potrà aggiungere nuove funzionalità di endpoint detection and response (EDR) – compresa una modalità di raccolta e visualizzazione dei dati – alla soluzione di protezione avanzata degli endpoint Palo Alto Networks Traps e all’Application Framework, per migliorarne la capacità di rilevare e bloccare rapidamente anche gli attacchi più insidiosi.

Il team tecnico di Secdo andrà ad arrichire ulteriormente le competenze specifiche e le capacità di innovazione in tema di sicurezza dell’organizzazione R&D di Palo Alto Networks. L’approccio thread-level alla raccolta e visualizzazione dei dati supera decisamente i tradizionali metodi EDR, che raccolgono solo informazioni generali sugli eventi, mettendo in difficoltà i team operativi di sicurezza impegnati a ricostruire i diversi passaggi di un attacco e distinguere le attività pericolose da quelle normali. Una volta integrati in Traps e nella piattaforma di Palo Alto Networks, questi dati andranno ad alimentare il Logging Service e consentiranno maggiore precisione alle applicazioni eseguite nell’Application Framework di Palo Alto Networks per la visualizzazione, l’individuazione e il blocco dei cyberattacchi.

“I team operativi di sicurezza necessitano un approccio alla protezione endpoint che sia il più avanzato e omogeneo possibile. Integrando le funzionalità EDR di Secdo all’interno della nostra piattaforma, velocizzeremo la nostra capacità di rilevare e prevenire attacchi informatici su cloud, endpoint e reti.” sottolinea Mark McLaughlin, chairman e CEO di Palo Alto Networks.

L’acquisizione verrà completata durante il terzo trimestre fiscale di Palo Alto Networks, ed è soggetta alla soddisfazione delle condizioni standard di chiusura. I termini dell’acquisizione non sono stati divulgati.

Redazione BitMAThttps://www.bitmat.it/
BitMAT Edizioni è una casa editrice che ha sede a Milano con una copertura a 360° per quanto riguarda la comunicazione rivolta agli specialisti dell'lnformation & Communication Technology.
  • Newsletter

    Iscriviti alla Newsletter per ricevere gli aggiornamenti dai portali di BitMAT Edizioni.

  • I più letti

    Team Faire.ai

    Nasce faire.ai, la piattaforma di credit automation che sfida i colossi del fintech

    La startup, che ha appena chiuso un round di finanziamento da 1,5 milioni di euro da Banca Progetto, sfrutta l’open banking (PSD2) come fonte e utilizzo dei dati, machine learning e AI per stimare il credit score dei consumatori e offrire finanziamenti istantanei
    Banconote: il 19% degli italiani non le userà più per paura

    Banconote: il 19% degli italiani non le userà più per paura del covid

    Il 64% dei nostri connazionali usa in via esclusiva o preferenziale il denaro contante
    Save the date: in partenza Huawei Smart City Tour 2020

    Save the date: in partenza Huawei Smart City Tour 2020

    Dal 27 ottobre al 17 novembre, il tour ha l'obiettivo di promuovere in Italia un ecosistema di città intelligenti aperto, innovativo e collaborativo
    Settore assicurativo: il COVID-19 aumenta gli attacchi cyber

    Settore assicurativo: il COVID-19 aumenta gli attacchi cyber

    Cresce la previsione di un evento cyber di portata catastrofica, con risarcimenti di almeno 10 miliardi di dollari
    t.bd - think: i segreti del Performance Marketing

    t.bd – think: video pillole per conoscere i segreti del Performance Marketing

    Una gestione ottimale dei contatti punta non solo a una conversione immediata ma a una valorizzazione duratura