Home Internet La generazione Z decreta la fine di Facebook

La generazione Z decreta la fine di Facebook

-

Tempo di lettura: 1 minuto

Circa 800 ragazzi della Gen Z che frequentano i social ScuolaZoo, la community di studenti online più grande d’Italia, hanno partecipato a un sondaggio lanciato per capire quale sia il social network più utilizzato dagli studenti del nuovo millennio: considerando anche solo la provenienza delle risposte ricevute, si nota una predominanza di Instagram (50% dei riscontri) e Whatsapp (33%) rispetto a Facebook (17%), ma i feedback non finiscono qui.

Il 99% dei giovani fra gli 11 e i 20 anni è iscritto a Whatsapp, che risulta anche essere il social utilizzato più volte nell’arco di una sola giornata, mentre il 97% è iscritto a Instagram. L’istantaneità è quindi il metodo più efficace per condividere un contenuto con i ragazzi, che preferiscono foto, video e stories. Questo, probabilmente, per l’utilizzo che viene fatto dei social, ovvero per motivi di svago per l’85% del campione.

Il 30% non usa Facebook, nonostante vi sia iscritto, principalmente a causa della presenza, sullo stesso social, dei propri genitori e insegnanti: la maggior parte dei ragazzi vuole scherzare liberamente con i propri amici lontano dagli occhi indiscreti degli adulti. Il tempo dedicato è stimato tra le 2 e le 4 ore al giorno, mentre solo il 9% degli intervistati spende meno di un’ora al giorno connesso ai social.

A domanda diretta, la Gen Z risponde che il declino di Facebook sarà certo e che al suo posto il futuro social, per l’80% di loro, avrà un solo nome: Instagram.

Redazione BitMAThttps://www.bitmat.it/
BitMAT Edizioni è una casa editrice che ha sede a Milano con una copertura a 360° per quanto riguarda la comunicazione rivolta agli specialisti dell'lnformation & Communication Technology.
  • Newsletter

    Iscriviti alla Newsletter per ricevere gli aggiornamenti dai portali di BitMAT Edizioni.

  • I più letti

    DXC Technology

    DXC Technology annuncia le nuove nomine nel gruppo manageriale

    L'obiettivo è creare un nuovo team per guidare la ‘nuova DXC Technology’ e continuare a trasformarla
    Banca Popolare di Sondrio protegge le mailbox con Libraesva

    Banca Popolare di Sondrio protegge le mailbox con Libraesva

    I dati riservati dei clienti trasmessi via email sono protetti da una linea difensiva
    Hoya Lens sceglie l'Intelligenza Artificiale di SB Italia

    Hoya Lens sceglie l’Intelligenza Artificiale di SB Italia

    È l’inizio di un percorso orientato a utilizzare le nuove tecnologie per accrescere le opportunità di business
    Back to school: un autunno caldo per la cybersecurity

    Back to school: un autunno caldo per la cybersecurity

    Il budget scarso che gli istituti scolastici investono nella sicurezza rende vulnerabili sistemi e dispositivi
    Customer Experience Management: il futuro è l'omnicanalità

    Customer Experience Management: il futuro è l’omnicanalità

    Le aziende devono non solo monitorare il sentiment dei propri clienti, ma anche a interagire in modo ottimale con loro