L’obbiettivo è quello di raccogliere e favorire l’imprenditorialità e la professionalità di tutti i proprietari di infrastrutture

Tempo di lettura: 1 minuto

Si è costituita a Milano, in data 24 Maggio 2015, APpICE, Associazione Piccoli Proprietari Infrastrutture Comunicazione Elettronica, al fine di promuovere e tutelare gli interessi della categoria dei soggetti indipendenti, proprietari di infrastrutture (torri e tralicci), destinate all’ospitalità di impianti di telecomunicazioni. APpICE riunisce soggetti che hanno avuto ed hanno un ruolo fondamentale nello sviluppo del settore delle telecomunicazioni in Italia, garantendo uno stretto legame sul territorio nel quale operano.

In un mercato e in un contesto economico di forte cambiamento e spinta concorrenziale, l’Associazione nasce con l’obiettivo di raccogliere e favorire l’imprenditorialità e la professionalità di tutti i proprietari di infrastrutture, mettendo in atto azioni finalizzate a migliorarne le condizioni di lavoro e di vita, come ad esempio:

  • la tutela rispetto a posizioni di privilegio o abuso di posizione dominante
  • la formulazione di regole di comportamento conformi a lealtà concorrenziale
  • la rappresentanza presso le Istituzioni e il Mercato
  • l’assistenza nell’espletamento di pratiche burocratiche necessarie ai fini dell’attività

Inoltre, APpICE vuole essere un punto di riferimento per mettere a fattor comune le best practice del settore dal punto di vista tecnico/normativo e dal punto di vista della sicurezza/certificazione delle infrastrutture, mantenendo gli associati costantemente aggiornati sull’evoluzione legislativa.

Tra le prime iniziative da segnalare c’è la creazione del sito internet www.appice.it che raccoglierà dati e informazioni sulle infrastrutture degli associati su tutto il territorio nazionale, permettendone un’adeguata promozione, oltre a rendere disponibili Statuto e modulistica necessaria per la domanda di associazione da parte degli interessati.

APpICE intende valorizzare il patrimonio di alcune migliaia di torri per telecomunicazioni, favorendo la continuità e la crescita di realtà imprenditoriali, consolidate ed emergenti, che da decenni sostengono, con la realizzazione e la gestione di infrastrutture, lo sviluppo delle reti di telecomunicazioni e il conseguente progresso dell’Italia.