Per comScore sempre più social media, e-commerce e advertising nel futuro digitale

comScore_Digital_Future_Focus_mobi2b

di Redazione BitMat

comScore ha rilasciato Digital Future in Focus, report annuale in cui analizza le tendenze del mercato digitale americano


Il nostro futuro, con la diffusione massiva di tecnologia, smartphone, tablet, e-reader, Smart TV, NFC e QR Code, diventa sempre più digitale in ogni rappresentazione quotidiana.

La relazione annuale di comScore esamina come le tendenze prevalenti nei social media, nei motori di ricerca, i video online, la pubblicità digitale, il mobile e l’e-commerce stiano ridefinendo e trasfromando il mercato digitale attuale.

Linda Abraham, CMO and EVP of Global Product Development, comScore ha dichiarato:

Il 2013 è pronto per essere l’anno più eccitante per quanto riguarda le piattaforme digitali, che si rivelano ottimo strumento di marketing per far connettere e interagire il mondo delle aziende con quello dei consumatori. Il tutto perchè le dinamiche del mercato si sono evolute grazie alla diffusione di tablet e smartphone, trasformando la natura di tutti i media. Il web in tutte le sue declinazioni diventa essenziale per lo sviluppo e la creazione di nuove opportunità digitali“.

Lo studio evidenzia come il mondo dei social network, in America, sia ancora dominato da Facebook: ogni 6 minuti spesi sulle piattaforme social, 5 sono a favore dell’azienda di Mark Zuckerberg. Negli Stati Uniti quasi l’11% di tutto il tempo trascorso on-line, viene speso su Facebook.

Molti altri attori sociali multimediali sono stati protagonisti del settore come LinkedIn, Yelp, Zynga e Groupon. Inoltre, Twitter, Tumblr, Pinterest e Instagram hanno registrato una crescita sia di utenti che di entrate pubblicitarie.

Il report comScore evidenzia come Google si confermi leader del settore, seguito da Bing che raggiunge la seconda posizione. Il settore del searching mobile ha registrato ottime performance grazie alla diffusione di smartphone e tablet.

Anche il mondo dei video raggiunge ottimi risultati: YouTube e gli altri competitor massimizzano gli sforzi pubblicitari, offrendo contenuti sempre più mirati sulla propria audience.

Digital Future in Focus mette in risalto le ottime performance del display advertising, che ha raggiunto quasi 6 mila miliardi di impression nel 2012, diventando un ottimo strumento di marketing, in continuo divenire.

La ricerca comScore conferma gli ottimi risultati ottenuti dai dispositivi mobili, tablet e smartphone, divenuti vere protesi dell’uomo moderno sia in ambito personale che lavorativo. I device customizzati con il sistema operativo Android rappresentano il 50% del mercato. Nel 2012, inoltre, sono stati venduti 52,4 milioni di tablet che hanno letteralmente cambiato la fruizione dei media classici da parte dei consumatori.

In ultimo, la ricerca sottolinea come l’e-commerce sia sempre più diffuso tra gli americani. Il 2012, nonostante la congiuntura economica, infatti, ha registrato ottimi risultati: l’e-commerce ha raggiunto 289 miliardi dollari, in crescita del 13% rispetto all’anno precendente. L’m-commerce, grazie alla massiva presenza di smartphone e tablet, diventa sempre più diffuso tra i consumatori d’oltreoceano, abituati all’utilizzo della tecnologia mobile.

© Riproduzione Riservata

I commenti per questo articolo non sono disponibili

I miei articoli

Seguici       •             |      Registrati