Endpoint semplici e costantemente sotto controllo: Praim, sicurezza e gestione a 360°

L’approccio di Praim si basa sulla semplificazione di configurazione e gestione della configurazione centralizzata dell’endpoint per l’accesso a VDI e Cloud, unito a feature di monitoring, assistenza ed autenticazione

Mantenere gli endpoint aggiornati e correttamente configurati consente al reparto IT di limitare i rischi di attacchi che sfruttano eventuali falle presenti nei client di connessione agli ambienti VDI e Cloud.

Le soluzioni hardware Thin Client di Praim garantiscono sicurezza sulla postazione di lavoro grazie ai sistemi operativi gestiti in maniera esclusiva dall’IT e, non richiedendo storage locale, prevengono la possibilità di data loss in caso di failure del dispositivo.

In particolare, sui dispositivi dotati di sistema operativo Praim ThinOX, la granularità di controllo permette una gestione selettiva anche dei device USB collegati. Questo sistema operativo è reso disponibile anche su PC standard: si chiama ThinOX4PC, e la sua adozione consente la conversione degli hardware x86 in veri e propri Thin Client, performanti e sicuri. Una soluzione ottimale per riconvertire PC datati, o ideale per creare postazioni di lavoro mobile utilizzando device notebook.

Per quei casi in cui la conversione totale del PC sia indesiderata o non possibile, Praim offre Agile4PC: un agent di connessione alla console di gestione Praim ThinMan, dalla quale si possono eseguire o schedulare secondo le esigenze aziendali: configurazione, distribuzione dei client di connessione, certificati di sicurezza, pacchetti di installazione ed aggiornamenti software. Uno strumento semplice ma estremamente efficace per controllare e gestire il proprio PC Windows.

Il software di Praim Agile4PC, inoltre, vede l’implementazione di due specifiche funzionalità volte a migliorare la sicurezza dell’endpoint: Agile Mode e Browser Mode. Il primo è un layer di interfaccia che consente di effettuare il lockdown del desktop Windows, tramite il quale l’amministratore può rendere disponibili le risorse locali o remote, inibendo l’accesso dell’utente al desktop Windows e a tutte le funzionalità di configurazione dell’endpoint. Browser Mode permette, invece, di creare in pochi click una postazione browser full screen per postazioni di tipo kiosk.

L’ultimo arrivato nella famiglia Agile, è Agile4Pi. La soluzione che porta le feature di Agile su endpoint Raspberry Pi 3 B e Pi 3 B+, permettendone l’utilizzo come Thin Client ottimizzati per l’accesso alle infrastrutture Citrix HDX. Acquistabile sia come software sia installata sul nuovo Praim Berry, il primo Thin Client basato su Raspberry Pi 3 B+.

Una soluzione ad hoc per l’autenticazione

Con la console di gestione ThinMan ed il modulo aggiuntivo ThinMan Smart Identity, è possibile abilitare una login intelligente per gli utenti aziendali, attraverso l’utilizzo di smart card tradizionali o contactless con tecnologia NFC, proteggendoli con un fattore di autenticazione fisico aggiuntivo a semplice username e password. La card, una volta rimossa dal lettore, disconnette l’utente: l’azienda ottiene quindi postazioni di lavoro sicure che non restano connesse alle risorse aziendali quando non è presente l’operatore.

ThinMan Smart Identity permette, inoltre, di creare un sistema di roaming desktop: gli utenti possono spostarsi velocemente e, con facilità, migrare la propria sessione applicativa effettuando il login con la propria card aziendale.

Semplicità e sicurezza, insieme a flessibilità e scalabilità, sono i principi su cui si è basato lo sviluppo delle soluzioni Praim: garantire agli amministratori un sistema unico per gestire tutti gli endpoint aziendali facilitandone ed automatizzandone la gestione, ed offrire agli utenti una user experience semplice, sicura e personalizzata in base alle proprie esigenze.