Il primo appuntamento del nuovo format di Imprenditori dell’Unione Industriale di Torino si svolgerà mercoledi 8 aprile alle 17

Competenze dal Salotto
Tempo di lettura: 1 minuto

Come dar voce e attenzione alle tante start up, in particolare a quelle di recente fondazione, che stanno scontando, come tante imprese, le immense difficoltà di questo periodo di emergenza sanitaria ed economica? Ci ha pensato il Gruppo Giovani Imprenditori dell’Unione Industriale di Torino, guidato dal Presidente Alberto Lazzaro, con l’attivazione di un nuovo format di dialogo dal titolo “Competenze dal Salotto”, in cui il talk, l’evento, il networking e il live coaching si fondono insieme.

Le start up, ovvero le nuove imprese in forma di organizzazione temporanea o le società di capitali in cerca di soluzioni organizzative e strategiche che siano ripetibili e possano crescere indefinitamente, sono entrate da qualche anno in una fase di proliferazione costante, ma sono accomunate dalla forte esigenza di ricevere quegli input necessari a trovare le risorse e strumenti finalizzati, non solo a rimanere sul mercato, ma a crescere, appena la ripresa avrà inizio.

E’ questo lo scopo delle “Competenze dal Salotto”, il cui primo appuntamento sarà mercoledì 8 aprile alle ore 17.00. Una stanza virtuale in cui le competenze dei giovani imprenditori dell’Unione Industriale di Torino e quelle di esperti in vari settori si confronteranno con 20 partecipanti selezionati, provenienti dal mondo delle start up. Un luogo d’incontro dove verranno approfonditi temi contemporanei e di rilievo al fine di un confronto costruttivo e virtuoso.

A moderare questo primo appuntamento,  di una serie ancora in fase di definizione, sarà Barbara Graffino, co-founder del Talent Garden Torino, che in compagnia di Fabrizio BontempoConsulente del lavoro e Stefano Battaglia Commercialista, affronteranno i temi di possibilità e vision in tempo di crisi, ipotizzando nuovi scenari di investimenti e risorse dedicati alle startup.

Per iscrizioni: https://urly.it/3582q