Home Tecnologie Intelligenza Artificiale LivePerson presenta LiveIntent, la soluzione per la customer experience

LivePerson presenta LiveIntent, la soluzione per la customer experience

-

Tempo di lettura: 3 minuti

LivePerson presenta la nuova soluzione LiveIntent, progettata per aiutare i brand a rilevare, analizzare e risolvere in tempo reale le necessità dei clienti.

Quest’ultimo aggiornamento nella suite di servizi di Conversational AI di LivePerson misura istantaneamente, nelle conversazioni brand-to-consumer tramite SMS, Facebook Messenger, WhatsApp, RCS, Apple Business Chat e altri popolari canali di messaggistica, quello che i clienti desiderano. Basato sulla comprensione del linguaggio naturale, LiveIntent analizza le conversazioni sia con bot che con agenti umani mentre stanno avvenendo, fornendo ai brand un’impareggiabile visione in tempo reale delle intenzioni dei propri clienti.

LiveIntent è parte di LiveEngage, piattaforma leader di mercato per il conversational commerce, che pone la messaggistica al centro della customer experience e sostituisce le costose chiamate vocali. Attraverso LiveIntent i brand hanno la possibilità di:

  • Identificare e definire un insieme specifico di intenzioni rilevanti, così da categorizzare facilmente la moltitudine di modalità in cui i clienti domandano quello che desiderano;
  • Analizzare le conversazioni di bot e agenti umani in una dashboard in tempo reale, con intuizioni topline e la possibilità di approfondire la cronologia completa delle conversazioni;
  • Identificare le intuizioni da automatizzare con Conversation Builder, la piattaforma di costruzione dei bot di LivePerson;
  • Individuare le intenzioni che vengono incanalate in modo errato e implementare nuove politiche di instradamento in collaborazione con la soluzione di routing Maven di LivePerson basata sull’intelligenza artificiale.

“Quanto più velocemente comprendi quello che i clienti desiderano dal tuo brand, tanto più velocemente puoi soddisfare le loro esigenze, ha dichiarato Joe Bradley, chief scientist di LivePerson. Questa non è solo un’altra soluzione di analisi testuale, in quanto LiveIntent è integrata nella nostra piattaforma conversazionale per permettere di agire immediatamente.”

LivePerson crede nell’intelligenza artificiale e lavora costantemente per integrarla all’interno delle proprie soluzioni. L’IA non deve più essere considerata una tecnologia stand alone ma è necessario che essa sia integrata con altre tecnologie che abilitano un percorso o un processo decisionale.

All’evento EY 2019 di Capri, tenutosi dal 4 al 6 ottobre, Robert LoCascio, CEO di LivePerson ha illustrato l’importanza di questa implementazione e di quanto, nel futuro, sarà una tecnologia che dovrà necessariamente essere implementata in tutte le soluzioni. Le aziende necessitano sempre più di uno strumento che possa permettere un’interazione dinamica con il cliente, che consenta di capirne rapidamente le esigenze e non solamente identificare un dato target e influenzarlo.

Tutte le aziende aspirano a un miglioramento nella user experience, mirando ad avere conversazioni sempre più personalizzate con loro, superando le prestazioni obsolete di siti web tradizionali e numeri verdi. LivePerson, grazie all’integrazione dell’intelligenza artificiale nelle proprie soluzioni (Maven e LiveIntent) offre diversi vantaggi che permettono un miglioramento dell’esperienza utente e un vantaggio competitivo.

Le capacità avanzate di LiveIntent consentono ai brand di ottimizzare le loro operazioni su base d’intenti, tra cui:

  • I gestori degli agenti possono individuare le richieste che hanno una bassa soddisfazione del cliente e formare gli agenti su procedure operative migliorate;
  • I programmatori di bot possono dare priorità alle automazioni di progettazione che risolvano i punti più impattanti dell’interazione con il cliente;
  • Gli analisti del contact center possono riconoscere rapidamente le problematiche che emergono a causa di picchi nei messaggi dei consumatori e impiegare in modo proattivo i tecnici per risolverli.

LivePerson offre una suite completa di servizi di conversational commerce per le aziende, forniti ad alcune delle più importanti realtà globali. Rispetto alle telefonate tradizionali, il conversational messaging aumenta la soddisfazione del cliente del 20%, raddoppia l’efficienza degli agenti e dimezza il costo lavoro per interazione.

Le aziende possono abilitare LiveIntent tramite un’implementazione self-service, un kit di sviluppo rapido (per aziende del settore finanziario, e-commerce e telecomunicazioni) o un’implementazione personalizzata.

Redazione BitMAThttps://www.bitmat.it/
BitMAT Edizioni è una casa editrice che ha sede a Milano con una copertura a 360° per quanto riguarda la comunicazione rivolta agli specialisti dell'lnformation & Communication Technology.
  • Newsletter

    Iscriviti alla Newsletter per ricevere gli aggiornamenti dai portali di BitMAT Edizioni.

  • I più letti

    Dispositivi ricondizionati: 8 miti da sfatare

    Dispositivi ricondizionati: 8 miti da sfatare

    Si parla molto di dispositivi rigenerati, ma siamo sicuri di sapere di cosa si tratta?
    Pandemia e consumo: come cambiano le abitudini di spesa?

    Pandemia e consumo: come cambiano le abitudini di spesa?

    Il 64% degli italiani si concentra su articoli essenziali come alimenti e dispositivi di protezione
    Accelera l'adozione dell'AI per il monitoraggio infrastrutturale

    Covid: accelera l’adozione dell’AI per il monitoraggio infrastrutturale

    Nel 2020 il mercato vale 240 milioni di euro, il 20% in più rispetto al 2019
    Maxi Di sceglie le soluzioni SaaS di Blue Yonder

    Maxi Di sceglie le soluzioni SaaS di Blue Yonder

    Il passaggio a un percorso digitale permetterà di migliorare i servizi per rete distributiva e clienti
    Apre a Milano la sede italiana di QuantumBlack

    Apre a Milano la sede italiana di QuantumBlack

    La società di advanced analytics e intelligenza artificiale, acquisita da McKinsey nel 2015, conta ora 13 uffici nel mondo