Il social network dei cinguettii offrirà la possibilità di pianificare annunci pubblicitari targettizzati

Twitter con progetti simili a quelli di Google e Facebook, a breve, proporrà campagne di advertising mirate per le aziende.

 


Recenti ricerche dimostrano
come sono sempre di più le società che utilizzano i social media per comunicare con il proprio target di riferimento. Il social dei cinguettii con oltre cinque milioni di menzioni resta il canale preferitodagli utenti per entrare in comunicazione diretta con le aziende.

 

Adeguandosi alle nuove esigenze del mercato la piattaforma di microblogging veicolerà messaggi pubblicitari ai suoi 140 milioni di utenti attivi.

 

Oggi, il social network già permette alle società di inviare messaggi pubblicitari, ma solo ai propri followers.

 

L’obiettivo di Twitter, valutato oggi 8 miliardi di dollari, sarà quello di massimizzare il proprio target, creando una struttura appettibile per gli investimenti di advertising. Saranno individuati 350 argomenti di preferenza e verrano messi a disposizione delle aziende, partendo dai 400 milioni di tweet inviati ogni giorno.

 

Il progetto, di pubblicare annunci in base alle chiavi di ricerca di ogni singolo utente, già sperimentato sul campo sia da Google che da Facebook, nelle intenzioni del ceo Dick Costolo dovrebbe far lievitare il fatturato dell’azienda stimato, oggi, intorno ai 300 milioni di dollari.