San Valentino: il 23% degli italiani comprerà un regalo di online

774

Il 33% vuole farlo in un negozio fisico ed il 44% degli italiani, quest’anno, non comprerà nessun regalo di San Valentino.

Un sondaggio di One Hour Translation fornisce una prospettiva internazionale riguardo alle preferenze dei consumatori di tutto il mondo sull’acquisto dei regali di San Valentino. Il sondaggio, che l’azienda ha svolto a gennaio 2018, rivela che il 23% degli intervistati in Italia ha intenzione di acquistare un regalo di San Valentino online, il 33% vuole farlo in un negozio fisico ed il 44% degli italiani, quest’anno, non comprerà nessun regalo di San Valentino. La media globale indica che il 31% di chi ha risposto che quest’anno intenderà acquistare un regalo di San Valentino, lo farà online.

One Hour Translation ha condotto il sondaggio in collaborazione con Google Consumer Surveys ed ha coinvolto 4.020 partecipanti in 11 paesi sviluppati: Stati Uniti d’America, Canada, Messico, Italia, Germania, Francia, Spagna, Olanda, Brasile, Giappone e Australia. Le risposte di circa 1.000 persone provengono dagli Stati Uniti d’America ed il sondaggio ne ha analizzate altre 300 in ognuno degli altri 10 Stati. One Hour Translation ha chiesto loro, “Hai intenzione di acquistare un regalo di San Valentino quest’anno?”. Negli 11 Stati partecipanti al sondaggio, una media globale del 20% circa ha risposto di avere intenzione di acquistare un regalo in un negozio fisico, ed un altro 9% dei partecipanti (più del 30% degli acquirenti previsti) ha dichiarato che lo avrebbe fatto online. Il 63% circa degli intervistati ha risposto di non aver intenzione di acquistare un regalo di San Valentino quest’anno. Il restante 8% degli intervistati appartiene al gruppo di coloro che hanno scelto l’opzione “Nessun regalo quest’anno / nessuna delle opzioni indicate qui sopra”. Probabilmente la maggior parte di queste persone non riconosce il giorno di San Valentino o non è attualmente impegnato in una relazione.

I paesi con il numero maggiore di intervistati che preferisce acquistare regali in un negozio fisico sono Giappone (35%), Italia (33%), Olanda (30%) e Messico (29%). Solo il 19% degli intervistati negli Stati Uniti ed in Canada, il 13% in Francia e Spagna, l’11% in Brasile ed Australia ed il 7% in Germania hanno risposto di aver intenzione di acquistare un regalo di San Valentino in un negozio con dei punti vendita reali.

Secondo i risultati del sondaggio, il Paese con il più alto numero di intervistati che preferisce acquistare il regalo di San Valentino online è stato l’Italia (23%). Segue l’Olanda con il 16% e subito dietro gli Stati Uniti ed il Canada (10% ciascuno). Le percentuali di partecipanti provenienti dai restanti Paesi che preferiscono effettuare i propri acquisti online sono l’8% in Francia e Australia, il 6% in Germania, il 5% in Messico, Spagna e Giappone ed il 3% in Brasile.

In 8 degli 11 Paesi sottoposti al sondaggio, più della metà degli intervistati ha risposto di non aver intenzione quest’anno di acquistare regali per il giorno di San Valentino. Questa tendenza è sembrata ben in evidenza in Brasile (85%), seguito da Spagna (82%), Australia (81%), Canada (71%), Stati Uniti d’America (70%), Messico (66%), Giappone (60%) ed Olanda (54%). Germania (45%), Italia (44%) e Francia (33%) completano l’elenco. Vale la pena di notare che in Germania e Francia, molti degli intervistati (rispettivamente il 42% e il 46%) hanno scelto di rispondere alla domanda, “Hai intenzione di acquistare un regalo di San Valentino quest’anno?”, selezionando l’opzione “Altro”, che sta ad indicare che, secondo loro, la possibilità di acquistare o no un regalo quest’anno, è piuttosto irrilevante.

Quasi i due terzi degli intervistati ha fornito informazioni riguardo al proprio sesso, il 53% erano uomini, il 47% donne. La media globale del sondaggio ha mostrato che il 12% degli uomini ha risposto di avere intenzione quest’anno di acquistare un regalo di San Valentino online, il 20% ha dichiarato di volerlo comprare in un negozio fisico ed il 61% ha detto di non voler acquistare un regalo quest’anno. Il 7% circa ha dichiarato di non trovare rilevante nessuna di queste opzioni. Per quanto riguarda le donne nel mondo, il sondaggio ha mostrato che l’8% ha intenzione quest’anno di acquistare un regalo di San Valentino online, il 21% ha risposto di preferire un negozio fisico ed un altro 65% ha dichiarato di non avere intenzione quest’anno di acquistare un regalo. Il 6% circa delle donne ha dichiarato di non trovare rilevante nessuna di queste opzioni.

Più di 3.200 delle 4.020 persone intervistate ha indicato la propria fascia d’età. Tra le varie fasce d’età esiste una minima variazione della quota delle persone che intendono acquistare un regalo in un negozio fisico. La fascia d’età con la percentuale più bassa di intervistati che hanno risposto in questo modo è quella 18-24 anni (19%). La percentuale più alta di partecipanti in questa categoria appartiene alla fascia d’età 45-54 (22%).

One Hour Translation ha analizzato anche le differenze tra le varie fasce d’età di coloro che avevano intenzione di acquistare regali online ed ha rilevato una variazione lievemente maggiore. Il tasso più basso di intervistati (8,9%) che intendono acquistare un regalo online è stato registrato nella fascia d’età 18-24 anni, mentre quello più alto (12%) si è visto in quella dei 35-44 anni. Il sondaggio ha rilevato una lieve differenza tra le fasce d’età di coloro che quest’anno non intendono acquistare un regalo di San Valentino. Il tasso più basso degli intervistati che non hanno intenzione di acquistare nessun regalo è stato rilevato nella fascia d’età 25-34 anni (60%), mentre quello più alto si è visto in quella degli over 65 (66%).