L’azienda ha registrato entrate e fatturato superiori alle previsioni

fortinet
fortinet
Tempo di lettura: 1 minuto

Annunciati da Fortinet, azienda nella fornitura di soluzioni per la sicurezza di rete ad alte prestazioni, i risultati finanziari per il secondo trimestre 2016, chiusosi il 30 giugno scorso.

  • Entrate di 311,4 milioni di dollari, in aumento del 30% anno su anno.
  • Fatturato di 373,8 milioni di dollari, in crescita del 26% anno su anno.
  • Reddito netto non-GAAP diluito per azione di 0,14 dollari.
  • Flusso di cassa derivante dalle attività pari a 67,9 milioni di dollari.
  • Flusso di cassa libero di 53,5 milioni di dollari.
  • Contanti, liquidi e investimenti pari a 1,22 miliardi di dollari.
  • Reddito differito di 904 milioni di dollari, in crescita del 37% anno su anno.

Siamo soddisfatti di aver registrato entrate e fatturato superiori ai nostri obiettivi di spesa e profittabilità, a fronte di un continuo investimento sulla crescita”, dichiara Ken Xie, fondatore, presidente del consiglio di amministrazione e chief executive officer. “Il panorama delle minacce e le architetture di rete stanno evolvendo, passando di fatto a piattaforme end-to-end integrate, seguendo la vision su cui Fortinet è nata. La nostra solida capacità di innovare e di fornire un Security Fabric unico, fortemente integrato e intelligente, in grado di proteggere tutti i punti di una rete – dalla IoT al cloud – ci offre un posizionamento ottimale per incrementare ulteriormente crescita e quote di mercato nel corso del 2016 e oltre”.