Gruppo Itway: nasce Cerbero Cyber Security Service

Una nuova piattaforma per la sicurezza informatica che si prevede genererà un fatturato ricorrente, ad alto margine, di euro 5 milioni nel triennio 2017 – 2020

Il Gruppo Itway, attraverso la sua controllata Business-e, comunica che, grazie al lancio della piattaforma Cerbero Cyber Security Services (servizi di sicurezza informatica gestita) nei prossimi tre anni è prevista una crescita nei ricavi ricorrenti pari ad Euro 5 Milioni in attività ad altissimo valore aggiunto.

Negli ultimi anni il Gruppo Itway, ha fatto forti investimenti per la realizzazione di piattaforme di sicurezza su cui erogare servizi in outsourcing e in questo ambito lancia sul mercato una nuova piattaforma che permetterà di monitorare, grazie ad unico pannello di controllo, lo stato della sicurezza informatica delle aziende. Cerbero Cyber Security Services garantirà inoltre un modello di ricavi continui ed incrementali con abbonamento “pay per use”.

Attacchi: lo scenario

Sempre più attacchi sono mirati al furto di identità, a manipolare la reputazione di aziende e Governi e a bloccare l’operatività dei network e sistemi informativi aziendali in cambio del pagamento di denaro. Investire in servizi di difesa della sicurezza informatica gestiti da Specialisti della Cyber Security e quindi poter rispondere adeguatamente alle minacce del cyber crime è un aspetto chiave per le aziende e le organizzazioni.
Le dimensioni del fenomeno da cui le Organizzazioni si trovano, tutti i giorni, a doversi difendere sono ormai insostenibili: oltre 1.000.000 di attacchi al minuto che in varie forme tecniche (malware, botnet, intrusioni) le organizzazioni si trovano a respingere, ed ogni settimana le aziende specializzate del settore Cyber Security investono oltre 8.000 ore di ricerca/risposta alle minacce e attacchi presenti sulla rete.
In accordo con ricerche e studi specifici sulla sicurezza informatica si evidenzia che la maggior parte delle organizzazioni – 74% – gestiscono la sicurezza informatica internamente, ma l’ 82% dei professionisti informatici che gestiscono questa delicata attività dichiarano di utilizzare, o prevedono di utilizzare a breve, vista la crescente complessità intrinseca e l’oggettiva impossibilità di essere sempre aggiornati, aziende specializzate a gestire la sicurezza informatica dei propri Clienti.

Andrea Farina, Presidente e Amministratore Delegato del Gruppo Itway, ha dichiarato: “La spesa delle aziende sulla sicurezza informatica è in rapido e costante aumento ma la gravità degli attacchi del cyber crime non sembra diminuire. La ragione di questa apparente contraddizione è che le tecnologie, ma soprattutto le tecniche di difesa, hanno bisogno di aggiornamenti continui e competenze specialistiche elevate per essere gestite al meglio. I nostri clienti sono i CIO e i CISO ma spesso anche i Consigli di Amministrazione di importanti realtà aziendali nei settori Pubblica Amministrazione, Finanziario, Telecomunicazioni e Industria manifatturiera/ di processo e GDO, che pongono, correttamente, un livello molto alto di attenzione alla sicurezza informatica. Grazie all’esperienza maturata in oltre 20 anni di focalizzazione in questo settore, l’offerta di servizi specialistici gestiti permette di ottenere un livello di protezione assai superiore, garantendo alle aziende di concentrarsi sul proprio core business e di disporre delle tecnologie che servono nel momento in cui si rendono necessarie: Cerbero è la risposta Italiana ed Europea a questi bisogni.
Business-e investe molto nelle competenze e nella formazione del proprio personale, un esempio sono le oltre 700 certificazioni tecnologiche a livello di Gruppo, poichè è fondamentale mantenere livelli di servizio estremamente elevati”.

Protezione e intelligence sono la chiave di Cerbero Cyber Security Services, ma per essere in grado proteggere e reagire in caso di attacco, è necessario un sistema resiliente. Le aziende che gestiscono internamente la sicurezza, possono avere visibilità, purtroppo, molto limitata al loro contesto e non una visione di insieme. Grazie a Cerbero Cyber Security Services le informazioni su tentativi di attacco nei confronti di un’azienda sono rilevati in tempo reale, ed è possibile bloccare gli attacchi in corso e parallelamente fare azioni proattive su altri clienti, anche di settori diversi, per prevenire quel tipo di attacco.

Le tecniche e i vettori di attacco sono centinaia di migliaia e sicurezza informatica non significa solo “tecnologia” ma consulenza, per prevenire i rischi e avere un rapido disaster recovery, prevenzione, per anticipare le minacce, rapido intervento, per garantire un ripristino immediato dell’operatività e analisi, per capire cosa è successo esaminando a posteriori gli eventi.

Cerbero Cyber Security Services, Servizi gestiti di sicurezza informatica, includono il monitoraggio della funzionalità e della sicurezza delle infrastrutture informatiche dei clienti, i servizi NOC (Networking Operation Center), i servizi SOC (Security Operation Center) e l’assistenza in materia di sicurezza informatica. Tramite Data Center localizzati in Italia e con personale italiano, i servizi sono gestiti H24 per garantire che non vi siano furti di informazioni, attacchi in atto e che nel deep web o dark web non circolino informazioni sensibili dell’azienda. I prodotti/servizi offerti sono certificati secondo gli standard più importanti nell’ambito sicurezza quali ISO:SEC 27001:2013.