Gli ingegneri dell’Informazione sono a servizio delle scuole per supportarle nella teledidattica

Didattica a distanza, Garante per la privacy

Numerose scuole, come ben sanno i genitori, hanno attivato attività di teledidattica, ovvero lezioni e interrogazioni online per gli studenti.

Questi servizi, però, non sempre funzionano in modo ottimale, anche perché alcune scuole e alcuni docenti non possiedono le competenze tecniche necessarie per scegliere e utilizzare al meglio le numerose piattaforme disponibili sul mercato.

Per sopperire a tale carenza, l’Ordine degli Ingegneri della Provincia di Lecco, su indicazione del Coordinamento regionale della Lombardia, ha messo a disposizione le competenze dei propri iscritti per supportare le scuole del territorio in questa difficile fase a titolo gratuito.

Ad inizio settimana, infatti, è stata inviata una mail ai dirigenti scolastici del territorio per segnalare che l’Ordine degli Ingegneri della Provincia di Lecco ha istituito un elenco di professionisti con esperienza nell’utilizzo delle piattaforme di videoconferenza più note.

“Alcuni istituti scolastici – spiega il presidente degli ingegneri lecchesi Gianluigi Meroni – hanno già contattato la nostra segreteria e sono in contatto con i nostri specialisti, che ringrazio per la disponibilità offerta in questo momento emergenziale, che stanno operando a titolo gratuito. Ma, come Ordine, ribadiamo la nostra disponibilità a tutte le scuole del territorio. Riteniamo infatti che, in un momento come l’attuale, sia ancora più importante affidarsi a professionisti del settore, che possono aiutare le scuole stesse a superare le difficoltà contingenti”.

Per chiedere il supporto, le scuole possono contattare direttamente la segreteria dell’Ordine all’indirizzo segreteria@ordinglc.it