Challenger Os è un software che aiuta a trattare i dati da remoto anche da dispositivi danneggiati. Funziona anche in assenza del proprietario del disco di memoria. L’unica attività richiesta è l’accensione del dispositivo

Recovery Backup Restoration Data Storage Security Concept

La situazione attuale in Italia è praticamente congelata a causa di questo assurdo CoronaVirus, che sembra averci strappato le vite e la tranquillità. Le nostre preziose aziende del Nord, motore dell’economia sono state fermate con conseguenze drastiche. Non sta certo a noi giudicare le decisioni prese dall’alto, ma in qualità di azienda leader nel settore informatico, siamo notevolmente scossi dalla situazione economica che ci circonda.

In molti sono stati costretti a lavorare da casa, e possiamo affermare che in queste situazioni, almeno la tecnologia ci aiuta parecchio.

Recovery Italia, azienda italiana che si occupa del recupero dei dati da hard disk danneggiati e non solo (ci occupiamo infatti di perdita dati da NAS, Server, Raid, Analisi Forensi, Smartphone, Pen drive, Sd card, Flash, ecc) ormai da diversi anni sceglie per i propri clienti un servizio “Live”, che prevede una diagnosi in remoto e dove possibile, il recupero dei dati in sessione remota.

Trattare un dispositivo da remoto, non è cosa semplice. Challenger Os, prodotto nei nostri laboratori ci aiuta a trattare da remoto anche dispositivi danneggiati.

Pro e Contro del Recupero Dati Live

In una situazione, come quella odierna, in cui gli spostamenti sono considerati pericolosi e in alcuni casi proibiti, il live data recovery aiuta tutte quelle persone che necessitano di recuperare i dati persi senza spostare il proprio pc o hard disk dalla scrivania.

Il live data recovery viene eseguito da un esperto di laboratorio che si connette dal centro di recupero dati, analizza il dispositivo ed esegue il recupero anche in assenza del proprietario del disco. L’unica attività richiesta è l’accensione del dispositivo.

Qualora il disco abbia però un danneggiamento di tipo meccanico, dovrà necessariamente essere trasportato in camera bianca, per il trapianto delle componenti. Dovete quindi spostarvi? No pensiamo noi ancora una volta a tutto!!!Invieremo un corriere direttamente a casa per la presa del disco!Quanto costa tutto questo? La diagnosi è sempre gratuita!Potrai decidere con tranquillità cosa fare dei tuoi dati, ma solo dopo una vera analisi tecnica professionale.