L’evento sarà occasione per conoscere le più avanzate tecnologie di Building Information Modeling

Digital Value chain: la

DIGITAL VALUE CHAIN è l’evento promosso da bimO open innovation all’interno dell’articolato palinsesto delle iniziative della Digital Week 2020, per offrire una panoramica sui processi di trasformazione digitale della Città attuata grazie a un approccio basato sulla ‘catena digitale del valore’, in grado di portare sul mercato i servizi e le conoscenze specifiche di digitalizzazione che permettono di essere protagonisti di questa trasformazione digitale.

Un asset di competenze, specializzazioni e offerte che sono messe a disposizione da rilevanti realtà operanti con le più innovative tecnologie digitali e che bimO open innovation ha coinvolto per essere protagonisti all’evento DIGITAL VALUE CHAIN. Per dare testimonianza concreta a questa catena digitale del valore, bimO si avvale della collaborazione attiva di importanti operatori della filiera delle costruzioni, Progettisti, General Contractor, Gestori di Reti ed Infrastrutture, Start up e Fondazioni per l’inclusione di progetti Sociali.

Tre Partner dell’evento, CPL CONCORDIA, Garc SpA, Harpaceas, che insieme agli ospiti di eccezione EON Reality e Dynamo Camp testimonieranno di un vero e proprio ecosistema digitale con approccio all’innovazione sostenibile e human centered che mette al centro le persone e le loro necessità con grande attenzione all’inclusione sociale.

DIGITAL VALUE CHAIN è l’occasione per approfondimenti concreti sulle più avanzate tecnologie di Building Information Modeling, toccando temi importanti tra cui:

  • la digitalizzazione BIM di grandi edifici pubblici complessi
  • la digitalizzazione in BIM degli edifici per le infrastrutture delle Utility Pubbliche
  • la gestione del Facility Management tramite il BIM
  • il BIM e la Realtà Virtuale Aumentata VR e AR
  • Human BIM e Intelligenza Artificiale

Per comprendere meglio tutti gli aspetti di innovazione della filiera delle costruzioni, saranno illustrati casi concreti di digitalizzazione con la creazione di gemelli digitali tramite il BIM di importanti edifici modellati da bimO e basati sull’approccio open innovation.

L’incontro si tiene il giorno 12 marzo a partire dalle ore 10.00 presso Bou-Tek, lo smart space in via Maurizio Gonzaga 7, nel cuore di Milano, un vero e proprio Digital theatre che grazie alle più innovative tecnologie offre agli ospiti un’esperienza dinamica ed interattiva. Il format dell’incontro si sviluppa in due momenti specifici della giornata:

  • la mattina con i workshop dedicati alle dimostrazioni sull’utilizzo di tutte le tecnologie e che si rivolgono in particolar modo ai professionisti e agli esperti di settore. Un teatro digitale sarà allestito per offrire agli ospiti un’esperienza di realtà aumentata e virtuale dei casi di studio.
  • il pomeriggio con un Talk che ospita gli interventi di un panel di ospiti di eccezione di vari settori che da diversi punti di vista e attraverso esperienze eterogenee, contribuiranno a dar voce al grande tema della Digital Week ovvero come l’innovazione e il digitale stiano trasformando la vita di tutti.

I Partner di DIGITAL VALUE CHAIN promosso da bimO open innovation sono:

  • CPL CONCORDIA: gruppo cooperativo attivo in Italia e all’estero nell’intera filiera energetica, con know how consolidato nella progettazione, costruzione e manutenzione impianti, in particolare negli ambiti facility ed energy management, cogenerazione, servizi per l’efficientamento energetico degli edifici nel settore sia pubblico che privato.
  • Garc SpA: Garc SpA si è affermata come impresa generale di costruzioni per poi evolvere ponendo al centro della sua politica la tecnologia, l’ambiente e le persone. Garc SpA vanta una qualità che si misura con la tecnologia, con la possibilità di elaborare progetti utilizzando i processi BIM che permettono di realizzare i gemelli virtuali degli edifici ottenendo informazioni utili e importanti per la fase di preventivazione, gestione del cantiere e facility management, fondamentali per la gestione successiva dell’opera. La Realtà Virtuale e la Realtà Aumentata consentono ai clienti di percorrere gli spazi ancor prima di vedere edificate le costruzioni.
  • Harpaceas: con un portfolio che comprende software BIM tra i più diffusi a livello mondiale per tutta la filiera delle costruzioni, software per il calcolo strutturale e geotecnico. Si completa con una proposta di servizi per l’implementazione del BIM e di formazione specialistica per tutti coloro che operano nel settore delle costruzioni.

EON Reality è leader mondiale nel trasferimento di conoscenza attraverso realtà virtuale e aumentata (AVR) sia per l’industria che per il settore dell’educazione. Fiore all’occhiello di EON Reality è la AVR Platform studiata per costruire, utilizzare e adattare applicazioni per il trasferimento di conoscenza basate su realtà aumentata e realtà virtuale. Le applicazioni si integrano facilmente con i principali sistemi di Learning Management e Content Management, fornendo una efficiente e moderna esperienza per l’apprendimento, la formazione e supporto sul posto di lavoro.

Dynamo Camp Onlus offre gratuitamente programmi di Terapia Ricreativa Dynamo a bambini e ragazzi dai 6 ai 17 anni, affetti da patologie gravi o croniche, alle loro famiglie e ai fratelli e sorelle. Le attività si svolgono presso Dynamo Camp in Toscana a San Marcello Piteglio e, grazie ai Dynamo Programs, in ospedali, associazioni e case famiglia nelle maggiori città italiane. Arrampicata, equitazione, tiro con l’arco, Terapia Ricreativa in acqua, attività di circo, Art Factory, Radio Dynamo, Dynamo Studios, Dynamo Musical sono attività proposte a Dynamo Camp. Tutte sono strutturate secondo il principio della Terapia Ricreativa Dynamo che ha l’obiettivo dello svago e del divertimento, ma anche e soprattutto di essere di stimolo alle capacità dei bambini, di rinnovare la fiducia e la speranza.

Informazioni dettagliate sull’evento sono disponibili a questo link.