Home Case History JoyVillage sviluppa un nuovo modello di CRM con GreatPixel

JoyVillage sviluppa un nuovo modello di CRM con GreatPixel

-

Tempo di lettura: 3 minuti

GreatPixel – agenzia digitale fondata e guidata da Giovanni Pola – e JoyVillage – catena che dal 2007 si occupa della realizzazione di centri divertimento in tutta l’Italia – hanno siglato un accordo per sviluppare una App per le attività di CRM (customer relationship management) e un piano per la gestione di tutti canali di comunicazione a supporto, tra cui social network e newsletter.

Obiettivo del progetto – che GreatPixel ha realizzato appoggiandosi per l’occasione ad un partner tecnologico come Swipe Mobile – è l’implementazione dei risultati di loyalty, aumentando la frequenza dei clienti sui punti vendita dell’azienda e di conseguenza anche il tasso di fidelizzazione.

“Il progetto è in fase di lancio – spiega Giovanni Pola; negli ultimi mesi abbiamo iniziato a prendere in gestione tutte le attività social e di email marketing del cliente cominciando a preparare il terreno per il lancio della App previsto entro la metà del mese di luglio.”

Cosa farà questa nuova App? JoyVillage poteva già contare su un proprio consolidato sistema di loyalty, legato alla JoyCard con la quale l’utente, accumulando punti su alcuni giochi, poteva accedere, una volta raggiunta la soglia prevista, ad un catalogo di premi. Adesso, attraverso l’inserimento della nuova App, GreatPixel ha integrato tutti i servizi esistenti predisposti all’interno della JoyCard, ma al contempo ne ha creati di nuovi con l’obiettivo di accrescere le possibilità di accumulo punti da parte degli utenti.

“Abbiamo ideato una serie di nuove opportunità di raccolta punti attraverso due sistemi – continua Pola. Il primo è quello di una serie di QR Code distribuiti nel punto vendita che una volta inquadrati tramite l’App permettono di accumulare dei punti o acquisire dei riconoscimenti. Il secondo è un riconoscimento immagini che facendo leva su un normale telefonino puntato su alcuni oggetti particolari – ad esempio una palla da bowling o una schermata di un gioco – consente agli utenti una grande variabilità di occasioni per accumulare settimanalmente nuovi punti. In questo modo gli utenti avranno nuovi stimoli per recarsi o tornare a far visita ad una sala gioco JoyVillage.”

Va sottolineato che questa nuova App si inserisce all’interno di un piano di contatto molto più ampio che ha l’obiettivo di soddisfare le esigenze del target di JoyVillage, un target assai segmentato che prevede non solo ragazzi e famiglie con bambini, ma anche persone adulte, in quanto all’interno del centro ci sono giochi e attrazioni per tutte le età. Ogni target avrà quindi dedicate alcune promozioni ad hoc.

“In questa direzione abbiamo realizzato, per la prima volta, un progetto integrato che mette assieme le attività di User Experience e i servizi offerti dalla nostra nuova divisione Smart Content – precisa ancora Giovanni Pola. Questo significa che per JoyVillage non sviluppiamo solo una App, ma anche un piano di contenuti di produzione Crm che accompagna la promozione e la gestione operativa delle attività di contatto con il pubblico che ruotano attorno alla App.”

La nuova divisione Smart Content, presentata recentemente al mercato, si occupa di analizzare i flussi di comunicazione tra l’azienda cliente e i propri stakeholder su più canali contemporaneamente, in modo da costruire un unico ecosistema – che va dagli sms, alle email, dalle campagne, alle notifiche sulle App, dai social, alle property del cliente come il sito istituzionale, le App e il sito di Ecommerce – al fine di ottimizzare i flussi di comunicazione per ottenere il massimo di risultati in termini di vendite, business e fatturato. Nel corso di questo 2019, GreatPixel ha implementato il proprio portafoglio clienti con l’arrivo di una decina di nuove aziende provenienti dai settori più disparati: utility, elettronica di consumo, moda, beauty, retail.

“Per il momento siamo in linea con le stime di business che ci siamo prefissi all’inizio dell’anno – conclude Polaconfermiamo quindi l’obiettivo di puntare su una crescita a due cifre per replicare l’ottimo risultato realizzato lo scorso anno.”

Redazione BitMAThttps://www.bitmat.it/
BitMAT Edizioni è una casa editrice che ha sede a Milano con una copertura a 360° per quanto riguarda la comunicazione rivolta agli specialisti dell'lnformation & Communication Technology.
  • Newsletter

    Iscriviti alla Newsletter per ricevere gli aggiornamenti dai portali di BitMAT Edizioni.

  • I più letti

    Workplace Hub Pro

    Konica Minolta lancia Workplace Hub Pro: ultima versione della piattaforma all-in-one per la gestione...

    Le aziende possono così avere un’infrastruttura IT completa con assistenza inclusa, pagando semplicemente un canone mensile
    La chiave per superare la crisi? Per 8 imprese su 10 è la formazione

    La chiave per superare la crisi? Per 8 imprese su 10 è la formazione

    Per il 2021 si privilegerà un approccio blended con un crescente mix di modalità per potenziare soprattutto le soft skill
    Human augmentation: gli italiani i più entusiasti

    Human augmentation: gli italiani i più entusiasti

    Molti credono che sia riservata ai ricchi e temono che il corpo possa diventare bersaglio dei criminali informatici
    Canali di vendita: necessario un cambiamento del mix

    Canali di vendita: necessario un cambiamento del mix

    Con le nuove abitudini dei consumatori è necessario che i canali online coprano le perdite di quelli tradizionali
    Remote Workforce Cybersecurity: le sfide di lungo periodo

    Remote Workforce Cybersecurity: le sfide di lungo periodo

    Il drastico passaggio allo smart working porrà alle organizzazioni numerose sfide in tema di cybersecurity