Il prossimo 12 giugno a Bologna, un evento per capire come la trasformazione digitale diventa più efficace abbinando in modo ottimale soluzioni hardware e software

PFU e Arxivar insieme per la Rivoluzione CFO 2.0

La filiale EMEA di Fujitsu – PFU (EMEA) Limited – e la software house AbleTech, con la sua piattaforma Arxivar, continuano la loro collaborazione tecnologica: abbinando la tecnologia hardware di Fujitsu al workflow Arxivar per la gestione dei processi digitali, le aziende clienti possono ottenere vantaggi significativi a livello organizzativo ed economico, oltre che posizionarsi in modo più favorevole per l’evoluzione futura del loro business.

In collaborazione con EY (Ernst & Young) e con gli Osservatori di Digital Innovation del Politecnico di Milano, Able Tech ha organizzato Rivoluzione CFO 2.0, un ciclo di incontri informativi per supportare le aziende a valorizzare al massimo i cambiamenti – sia tecnologici che organizzativi – introdotti con la fatturazione elettronica italiana e in arrivo con quella europea e l’eOrder (NSO).

Gli eventi si focalizzeranno su un’analisi della situazione attuale e dell’impatto che l’introduzione della fatturazione elettronica ha avuto sul panorama aziendale italiano, delineando gli scenari e le opportunità che possono aprirsi per le imprese. Si parlerà poi di ottimizzazione dei processi che coinvolgono l’invio e la ricezione della fattura elettronica e della possibilità di estendere questo tipo di modello ad altri flussi aziendali, con l’obiettivo di creare valore.

PFU è presente a questi eventi in veste di partner, con la propria gamma di scanner di alta qualità, adatti ad aziende di ogni dimensione e mercato. I dispositivi PFU sono robusti ed affidabili e rappresentano un modo efficace ed efficiente di digitalizzare la documentazione cartacea ancora presente in azienda e immetterla in un workflow sempre più digitale.

La prossima tappa di questo roadshow è in programma per mercoledì 12 giugno a Bologna, presso FICO Eataly World. La partecipazione all’evento è gratuita. L’agenda e il modulo di iscrizione sono disponibili a questo link.