professioni emergenti

L’Osservatorio Jobtome ha stilato la classifica delle 7 professioni emergenti che, stando all’analisi dei dati, hanno registrato il maggior tasso di crescita dal 2015 al 2018.

Dagli studi condotti negli ultimi tre anni le professioni tecnologiche come UX Specialist, Machine Learning Engineer, Data Scientist hanno registrato rispettivamente +312%, +203% e +123%. Il settore dell’e-commerce, in costante crescita in Italia, è sicuramente uno degli elementi trainanti che ha portato ad un aumento delle richieste di queste professioni, insieme all’emergente necessità delle aziende di gestire grandi volumi di dati.

Anche nell’ambito tecnologico maggiormente orientato al canale retail, Jobtome registra un incremento rispetto al 2015 pari all’87% per figure di Customer Success Manager e un +98% per figure di AR Designer.

L’incremento di queste richieste in ambito tecnologico è figlio sicuramente delle strategie e decisioni adottate dai brand. Le aziende hanno ormai capito che, nel mercato attuale, è impossibile prescindere dal digital soprattutto perché il canale online si stima sarà il principale motore per l’incremento del fatturato nei prossimi anni.

In campo industriale prosegue la crescita di investimenti nell’ambito della stampa 3D e per questo motivo la figura del 3D Printing Expert ha visto un importante aumento di offerte del 191% rispetto al 2015.

L’evolversi dei social media ed il loro crescente impatto economico, ha portato alla necessità di curare sempre più la propria comunicazione personale, facendo registrare un aumento della domanda di Personal Branding Coach del 112%.

Infine, nell’ambito delle nuove professioni è sicuramente interessante notare come la recente legislazione che permette di produrre cannabis terapeutica in Italia, stia evidenziando un aumento di richieste nell’ambito della Marijuana Terapeutica.

“Ci aspettavamo che il settore tecnologico fosse il driver più importante nell’ambito del mercato del lavoro e l’analisi del nostro Osservatorio lo dimostra” – ha dichiarato Gabriele Borga, CEO Jobtome. “La maggior parte delle aziende sta volgendo verso la digital transformation e noi di Jobtome siamo pronti a supportarle mettendole in contatto con i migliori talenti.”