Home News Stefano Vendramini nuovo business advisor di Worldz

Stefano Vendramini nuovo business advisor di Worldz

-

Tempo di lettura: 4 minuti

A settembre la compagine sociale di Worldz si è consolidata con l’ingresso di Stefano Vendramini, che ricoprirà il ruolo di business advisor e shareholder.

Le realtà che dispongono di un e-commerce o di un negozio online posso unsare il software di Worldz per ingaggiare e trattenere gli utenti attraverso una serie di funzionalità strategiche: social sharing, overlay comportamentali, mail automation e Facebook push notification.

Grazie all’algoritmo proprietario, Worldz assegna un valore economico alle condivisioni Facebook degli utenti. In base a questo valore, fornisce ai brand l’opportunità di garantire ai propri clienti uno sconto in cambio di un post. L’idea del fondatore Joshua Priore, inserito nella classifica di Forbes tra i cento più promettenti under 30, è quella di convertire i clienti in micro influencer (advisor) in grado di generare brand awareness e social endorsement, attraverso la condivisione social degli articoli acquistati.

Stefano Vendramini in Worldz

Prima di approdare a Worldz, Vendramini ha lavorato per oltre 17 anni nel mondo digital ed e-commerce, sviluppando in questo campo un know how d’eccellenza grazie al percorso professionale intrapreso all’interno di aziende di rilievo: il suo curriculum vanta un’esperienza importante come Head of Business presso Fullsix (2010-2012), prima di ricoprire il ruolo di Head of Media Advertising per Triboo (2012-2016) e di Sales Director per Boraso (2016-2017). Dal 2018 Stefano Vendramini è anche cofounder di My Draco, una società di consulenza strategica che si occupa dello sviluppo e della crescita delle startup e di aiutare i brand nel processo di innovazione, creando le giuste connessioni per realizzare il cambiamento. Un acceleratore d’impresa che nel 2018 conta già una prima exit (con un moltiplicatore di circa 7 volte il fatturato) per la società audiens.com.

Vendramini rappresenta certamente un ingresso strategico per il rafforzamento del core business aziendale.

“Grazie alla sua solida expertise e al suo know how in materia digital e social marketing” – spiega Joshua Priore, CEO di Worldz – “oggi il nostro team è pronto a iniziare una nuova fase di espansione con un prodotto oramai maturo.”

Nella sua attività di business advisor, Vendramini si concentrerà nell’ottimizzazione delle strategie di go to market per Worldz, con obiettivi quali accelerare l’acquisizione di nuovi importanti clienti e consolidare nuove partnership B2B.

“Sono stato conquistato da Worldz” – ha dichiarato Stefano Vendramini. “Questa startup così giovane e al tempo stesso innovativa si distingue per aver sviluppato una sua tecnologia proprietaria, assolutamente all’avanguardia nel marketing digitale. Credo che molti professionisti, agenzie o società di consulenza e investimenti come quella che ho fondato, My Draco, dovrebbero prestare maggiore attenzione al mondo delle startup e supportarle nella loro accelerazione. Il tutto per contribuire in prima persona alla crescita dell’economia del Paese; da questa consapevolezza nasce la mia scelta di intraprendere questo percorso di shareholder e biz advisor in Worldz.”

Nuove partnership con Breil e Hip Hop Watches

Il portafoglio aziendale, già composto da oltre 50 aziende, si è recentemente arricchito con l’ingresso di due noti brand di Binda Italia: Hip Hop Watches e Breil.

“Binda Italia, con Breil e Hip Hop Watches, rappresenta il cliente ideale per noi, sia per tipologia di prodotto, sia per target di clientela – ha spiegato Joshua Priore. “Un brand importante che, insieme a noi, condivide un approccio smart e digital oriented nella dirigenza e nel reparto e-commerce.”

Una partnership che si è mostrata vincente sin dalle prime fasi, come emerge dalle parole di Francesca Satolli, Head of Marketing, Digital & E-commerce di Binda Italia: “Abbiamo conosciuto Joshua Priore e da subito ci ha colpito il suo approccio innovativo, ancor prima della soluzione tecnica proposta. Abbiamo iniziato a collaborare con Worldz lo scorso settembre, sposando la loro visione di presidio a 360° del funnel di vendita. La piattaforma si adatta bene alle nostre esigenze di redemption degli utenti che visitano il nostro sito e di incremento della brand awareness attraverso i canali social. Abbiamo da subito trovato in Worldz un team di professionisti che ci ha seguito fin dalle prime fasi di implementazione e con i quali continuiamo ad avere un dialogo costante, al fine di migliorare le nostre performance. Dopo una prima veloce fase di setting, abbiamo visto ridurre la percentuale di bounce rate del 10% e aumentare il conversion rate del 15%; in più le lead generate stanno contribuendo in modo significativo ai nostri obiettivi di database building.”

Worldz, una startup dagli obiettivi ambiziosi A oggi Worldz ha già raccolto attraverso un’attività di fundraising ed equity crowdfunding oltre 800 mila euro con una premoney valuation di circa 3.5 milioni di euro.

“Per il 2019 prevediamo di aumentare ulteriormente la valorizzazione della nostra società” – racconta Joshua – “grazie all’acquisizione di nuove e importanti partnership che incrementeranno il fatturato e ci consentiranno di ampliare il nostro target di clientela. Gli obiettivi per il prossimo anno sono molto ambiziosi; è previsto, infatti, il lancio di alcune nuove feature che ci consentiranno di approcciare al mercato consumer, di cui però non possiamo ancora svelare i dettagli.”

“Il nostro target è composto da tutti coloro che amano postare contenuti sui canali social, anche se non hanno un numero di follower importante” – conclude Joshua. “Dal momento che la loro audience è formata da persone che conoscono, questo permette di avere una forte influenza sulle loro connessioni per un risultato più autentico e affidabile.”

Una soluzione ottimale per tutte le aziende che puntano a migliorare i propri livelli di brand awareness, lead generation e conversion.

Redazione BitMAThttps://www.bitmat.it/
BitMAT Edizioni è una casa editrice che ha sede a Milano con una copertura a 360° per quanto riguarda la comunicazione rivolta agli specialisti dell'lnformation & Communication Technology.
  • Newsletter

    Iscriviti alla Newsletter per ricevere gli aggiornamenti dai portali di BitMAT Edizioni.

  • I più letti

    Innovazione dei processi aziendali grazie a Jamio openwork

    Innovazione dei processi aziendali grazie a Jamio openwork

    L'ultima versione della piattaforma italiana nativamente cloud e no-code si arricchisce di nuove funzionalità
    Work 2035: Il lavoro di domani? Più intelligente

    Work 2035: Il lavoro di domani? Più intelligente

    L'introduzione dell'AI porterà nuove figure professionali, dipendenti più motivati e produttivi, innovazione e crescita
    Embracing the Reskilling Revolution: i trend della forza lavoro

    Embracing the Reskilling Revolution: i trend della forza lavoro

    Vertici aziendali e dipendenti non credono nell’efficacia dei programmi di apprendimento basati sulle competenze
    Customer experience e piattaforme di acquisto digitale

    Customer experience e piattaforme di acquisto digitale

    L’82% dei manager di grandi aziende dichiara un legame diretto tra la Customer Experience e le performance di business
    Convergenze-logo

    Convergenze diventa Società Benefit

    Ampliato l'oggetto sociale di Convergenze con l'obiettivo di comprendere anche finalità di beneficio comune