Home Vertical FinanceTech N26: i clienti italiani avranno accesso a Google Pay

N26: i clienti italiani avranno accesso a Google Pay

-

Tempo di lettura: 2 minuti

I clienti italiani di N26 avranno la possibilità di aggiungere la propria carta di debito a Google Pay, l’opzione di pagamento mobile veloce, semplice e sicura resa disponibile da Google. Questa nuova opportunità sottolinea gli sforzi di N26 nell’offrire prodotti e servizi altamente innovativi agli utenti di tutti i mercati in cui opera compreso l’Italia, paese dove N26 continua a registrare una rapida crescita.

Con la sua licenza bancaria completa, la tecnologia all’avanguardia e nessuna rete di filiali, N26 sta ridisegnando il settore bancario del 21° secolo.

Google Pay è il servizio più rapido e sicuro per pagare con Google: raccoglie tutte le informazioni necessarie e archivia i dati di pagamento in modo sicuro nell’account Google degli utenti finché non è il momento di pagare. Inoltre, con Google Pay è più facile tenere traccia degli acquisti e riscattare i punti fedeltà.

Google Pay consente quindi agli utenti Android di pagare in modo rapido e semplice attraverso i propri telefoni o dispositivi wearable. Per utilizzare il servizio, i clienti N26 dovranno scaricare l’app Google Pay dal Google Play Store e quindi registrarsi, aggiungere le carte di credito e/o di debito preferite e iniziare ad utilizzare l’app. Per pagare con Google Pay in un negozio, il cliente deve semplicemente accostare il telefono ad un terminale contactless e il pagamento sarà completato. Come ulteriore misura di sicurezza, per transazioni che superano i 25 euro sarà necessario sbloccare il telefono.

“Registriamo un’enorme domanda di soluzioni di pagamento mobile in tutti i paesi in cui operiamo”, spiega Alexander Weber, Head of International Markets di N26, “Rendere disponibile Google Pay ai nostri clienti in Italia rappresenta il prossimo passo degli sforzi di N26 nell’offrire ai propri clienti l’esperienza bancaria più digitale e flessibile del mondo.”

“A partire da oggi, gli utenti possono collegare la loro carta N26 a Google Pay e quindi utilizzare Google Pay per fare acquisti sicuri, veloci e piacevoli in milioni di negozi in Italia e in tutto il mondo, anche online sulle loro app e siti preferiti”, Florence Diss, Head of EMEA Commerce Partnerships, Google.

Redazione BitMAThttps://www.bitmat.it/
BitMAT Edizioni è una casa editrice che ha sede a Milano con una copertura a 360° per quanto riguarda la comunicazione rivolta agli specialisti dell'lnformation & Communication Technology.
  • Newsletter

    Iscriviti alla Newsletter per ricevere gli aggiornamenti dai portali di BitMAT Edizioni.

  • I più letti

    Attacchi informatici, il 90% parte da una email

    Attacchi informatici, il 90% parte da una email

    Le criticità dei livelli di protezione nelle banche nell'era post-covid
    Workplace Hub Pro

    Konica Minolta lancia Workplace Hub Pro: ultima versione della piattaforma all-in-one per la gestione...

    Le aziende possono così avere un’infrastruttura IT completa con assistenza inclusa, pagando semplicemente un canone mensile
    Carter & Benson introduce il Corporate Coaching

    Cultura d’impresa: Carter & Benson introduce il Corporate Coaching

    Grazie alla collaborazione con Roberta Gandini l'azienda allarga l’offerta dei servizi di consulenza
    Completata chiamata dati 5G a lungo raggio su rete commerciale USA con mmWave

    Completata chiamata dati 5G a lungo raggio su rete commerciale USA con mmWave

    U.S. Cellular, Qualcomm ed Ericsson hanno raggiunto la distanza di oltre 5 km e la velocità di oltre 100 Mbps