Home News Texas Instruments aggiunge funzionalità Wi-Fi alle stazioni di ricarica per veicoli elettrici

Texas Instruments aggiunge funzionalità Wi-Fi alle stazioni di ricarica per veicoli elettrici

-

Tempo di lettura: 2 minuti

Il primo progetto di riferimento per l’aggiunta della connettività Wi-Fi a una stazione di ricarica per veicoli elettrici (VE) è stato presentato da Texas Instruments (TI). I proprietari di VE sono ora in grado di monitorare e controllare in remoto la ricarica dei loro veicoli praticamente ovunque si trovino grazie al Wi-Fi, offrendo quindi decine di casi d’uso potenziali che vanno dall’automazione domestica alla verifica della disponibilità di punti di ricarica pubblici nei dintorni.

I progressi nella tecnologia delle batterie e le normative governative hanno portato a una crescita nel numero di nuovi veicoli elettrici in tutto il mondo. Tuttavia, i costruttori di VE hanno ancora bisogno di stazioni di ricarica che facilitino la ricarica dei loro veicoli da parte dei conducenti. Il nuovo progetto di riferimento utilizza la tecnologia per microcontroller wireless (MCU) SimpleLink Wi-Fi di TI che consente ai progettisti di creare stazioni in grado di effettuare ricariche in modo intelligente durante gli orari non di picco o di rilevare e comunicare i momenti in cui una stazione di ricarica è disponibile.

Ricarica più veloce e più intelligente

Una barriera alla diffusa adozione di stazioni di ricarica per VE è il tempo necessario per ricaricare un veicolo. Il progetto di riferimento supporta sia la ricarica di Livello 1, compatibile con le prese domestiche, sia la ricarica di Livello 2 VE, che permette ai proprietari dei veicoli di collegarsi alle reti con corrente più elevata (da 15A a 30A e oltre) disponibili in edifici commerciali. I caricabatterie di Livello 2 richiedono tipicamente fino a otto ore per ricaricare completamente un veicolo se il proprietario lo lascia collegato durante il lavoro.

Più avanti nel corso di quest’anno TI prevede di presentare un progetto di riferimento per un caricabatterie a corrente continua di Livello 3 VE scalabile a 600V e 400A in grado di ridurre il tempo di ricarica a soli 20-30 minuti: il tempo sufficiente per fermarsi a un ristorante con Wi-Fi che sia dotato di una stazione di ricarica e ricaricare il veicolo durante il pranzo.

Vantaggi fondamentali della stazione di ricarica per VE con progetto di riferimento Wi-Fi:

  • Servizio di ricarica di Livello 1 e Livello 2.
  • Supporto per connettività Wi-Fi da qualsiasi smartphone, tablet, computer o smartTV grazie alla tecnologia SimpleLink Wi-Fi di TI.
  • Erogazione di potenza fino a 30 A, ma con possibilità di espansione con l’uso di relè più grandi.
  • Possibilità di espansione per supportare altre applicazioni come pagamento, autenticazione e innovazioni di design per automazione domestica.
Redazione BitMAThttps://www.bitmat.it/
BitMAT Edizioni è una casa editrice che ha sede a Milano con una copertura a 360° per quanto riguarda la comunicazione rivolta agli specialisti dell'lnformation & Communication Technology.
  • Newsletter

    Iscriviti alla Newsletter per ricevere gli aggiornamenti dai portali di BitMAT Edizioni.

  • I più letti

    Account takeover in aumento, raddoppieranno in 3 anni

    Account takeover in aumento, raddoppieranno in 3 anni

    La chiave per proteggersi da questi attacchi informatici è l’analisi delle relazioni interpersonali via mail
    Assicurazioni: 12 best practices per un'architettura digital-oriented

    Assicurazioni: 12 best practices per un’architettura digital-oriented

    Reinventare il business, introdurre l'innovazione e garantire la continuità operativa
    Lockdown: presenza online media cresciuta del 300%

    Lockdown: presenza online media cresciuta del 300%

    Le aziende hanno adeguato gli investimenti in comunicazione sul web, incrementandoli
    Agostino_Ruggiero-foto-istituzionale

    Agostino Ruggiero è il nuovo Head of Product Management di RS Components Italia

    Spinta alla promozione del Made in Italy alla base della nomina
    TIM protagonista dell'ultima tappa del Giro d'Italia

    TIM protagonista dell’ultima tappa del Giro d’Italia

    Presso l'Open Village di Piazza Castello uno spazio multimediale per seguire la tappa a cronometro