Le due nuove soluzioni sono pensate per aumentare il livello di sicurezza informatica delle aziende

AWS Nitro Enclaves e AWS Network Firewall
Tempo di lettura: 1 minuto

In occasione del secondo appuntamento della serie Road to re:Invent. AWS ha lanciato due nuovi servizi per la sicurezza aziendale: AWS Nitro Enclaves e AWS Network Firewall. Vediamo le loro caratteristiche:

AWS Nitro Enclaves consente ai clienti di creare ambienti di calcolo isolati per proteggere ulteriormente ed elaborare in modo sicuro dati altamente sensibili come informazioni che consentono l’identificazione personale (PII), dati proprietari su sanità, finanza e proprietà intellettuale nell’ambito delle rispettive istanze Amazon EC2. Nitro Enclaves utilizza la stessa tecnologia Nitro Hypervisor che assicura l’isolamento di CPU e memoria per le istanze EC2. Enclaves offre un ambiente isolato, irrobustito e altamente vincolato per l’hosting di applicazioni security-critical. Nitro Enclaves include l’attestazione crittografica per il tuo software, affinché tu possa essere certo che sia in esecuzione soltanto il codice autorizzato oltre all’integrazione con AWS Key Management Service, affinché solo le tue enclave possano accedere il materiale sensibile.

AWS Network Firewall è un nuovo servizio di sicurezza gestito che rende più facile per i clienti abilitare le protezioni di rete su tutti i loro carichi di lavoro AWS. I clienti possono abilitare AWS Network Firewall negli ambienti desiderati di Amazon Virtual Private Cloud (VPC) con pochi clic nella console AWS, e il servizio scala automaticamente con il traffico di rete per fornire protezioni ad alta disponibilità senza la necessità di impostare o mantenere l’infrastruttura sottostante. Il motore flessibile di regole di AWS Network Firewall offre ai clienti un controllo granulare per definire le proprie regole personalizzate o integrarsi con l’ecosistema di sicurezza esistente importando regole dai principali partner di sicurezza di AWS Partner Network (APN).