I giovani selezionati potranno seguire un percorso di formazione con lezioni, laboratori e webinar

500 borse di studio per la Cisco Networking Academy
Tempo di lettura: 2 minuti

I giovani italiani che ambiscono a diventare i futuri esperti di cybersecurity avranno a disposizione 500 borse di studio, offerte da Cisco, che permetteranno ai selezionati di frequentare gratuitamente un percorso basato sui contenuti del programma di formazione Cisco Networking Academy, accedere a laboratori, webinar con esperti cybersecurity e aziende attive nel settore digitale. L’iniziativa è in collaborazione con il Cisco Cybersecurity Co-Innovation Center e con i Partner Academy.

La trasformazione digitale a cui stiamo assistendo e il cambiamento a cui le aziende devono far fronte hanno fatto emergere ancor di più l’importanza della cybersecurity. Le aziende sono sempre di più alla ricerca di personale qualificato: una ricerca condotta da Wyser (GiGroup) riporta che entro il 2021 ci sarà una richiesta di 3,5 milioni di posti di lavoro in questo settore. In un’indagine condotta su 600 responsabili IT e decision maker aziendali, Cisco segnala che il 93% degli intervistati dichiara di avere una mancanza di talenti talmente importante da rallentare la trasformazione del business stesso. In Italia, il settore della sicurezza ha generato, nel 2019, un valore di 1,3 miliardi di euro, percentuale in crescita dell’11% rispetto all’anno precedente.

“Il gap di competenze in ambito cybersecurity si allarga di anno in anno. La domanda delle aziende rimane insoddisfatta e allo stesso tempo in molti non riescono ad entrare nel mondo del lavoro o hanno bisogno di riqualificarsi. Finanziando queste borse di studio vogliamo dare un segnale forte, offrendo più opportunità per specializzarsi in uno dei settori chiave di oggi e di domani. Diamo così seguito con una nuova iniziativa all’impegno per diffondere le competenze digitali che abbiamo preso all’interno del nostro piano di investimenti Digitaliani, mettendo al centro le persone” ha commentato Luca Lepore, CSR & Corporate Affairs Manager di Cisco Italia.

Come partecipare

Per cogliere questa opportunità i giovani interessati hanno tempo fino al 27 novembre prossimo. Per partecipare alla selezione bisogna andare sul sito dedicato all’iniziativa Cybersecurity Scholarship Italia: è richiesto di completare online un percorso di base gratuito “Introduzione alla Cybersecurity” e poi candidarsi con il proprio CV. I giovani selezionati potranno partecipare al programma, che si svolgerà fra dicembre 2020 e giugno 2021.

La formazione prevede il completamento di un corso più avanzato Cybersecurity Essentials, la partecipazione a webinar con i professionisti del settore di Cisco, il coinvolgimento in laboratori a conclusione del percorso realizzati con i partner Cisco Networking Academy che sono presenti su tutto il territorio nazionale.

Si otterrà un certificato di partecipazione alla Scholarship e i digital badges Cisco. Si avrà inoltre l’opportunità di entrare in contatto con imprese attive nel settore digitale; inoltre, si entrerà a far parte di una community Cisco aperta a tutti i partecipanti e agli esperti cybersecurity dell’azienda, per creare contatti e confrontarsi.

La selezione è aperta a tutti i giovani fra i 18 e i 45 anni residenti in Italia, con un’istruzione di livello scuola superiore o universitario. È richiesta anche una buona conoscenza dell’inglese.

Per maggiori informazioni è possibile scrivere a netacad@cisco.com.