Le due aziende scelgono la tecnologia Google per migliorare i propri processi

google-cloud-logo
Tempo di lettura: 1 minuto

Google Cloud ha annunciato due importanti collaborazioni strategiche: quella con Nokia – volta alla trasformazione dell’infrastruttura digitale dell’azienda – e quella con Remy Cointreau – a supporto della propria digital transformation.

1) Nokia e Google Cloud firmano una collaborazione strategica per trasformare l’infrastruttura digitale di Nokia

La collaborazione strategica quinquennale tra Nokia e Google vedrà Nokia migrare la propria infrastruttura IT on-premise (data center, server e varie applicazioni software) su Google Cloud.

L’accordo riflette l’importante spostamento operativo di Nokia verso una strategia IT “cloud-first”, con un’attenzione particolare verso il rafforzamento e la trasformazione delle proprie operazioni digitali a livello globale al fine di espandere le capacità di collaborazione e innovazione dei dipendenti Nokia e di migliorare la delivery verso i clienti.

Nokia e Google hanno lavorato insieme negli ultimi mesi per progettare un approccio di migrazione altamente personalizzato che permetterà a Nokia di uscire dai propri data center IT in tempi rapidi, minimizzando l’impatto del business e ponendo solide basi per il futuro.

2) Rémy Cointreau mette il cliente al centro, grazie all’integrazione di SAP su Google Cloud

Rémy Cointreau, storica azienda francese che produce e commercializza cognac, liquori e champagne, impegnata nella propria digital transformation, persegue un importante obiettivo: mettere il cliente al centro e passare dal vendere prodotti ad offrire vere e proprie esperienze. Forte è quindi la necessità di una maggiore flessibilità dei sistemi SAP già in uso, con un accesso semplificato ai dati aziendali più importanti.

Proprio qui si inserisce la collaborazione con Google Cloud, che prevede l’integrazione – sulla piattaforma Google Cloud – del sistema SAP S/4HANA, dello strumento di pianificazione della supply chain di SAP, Advanced Planner Optimizer (APO), nonché del Business Warehouse di SAP.