Home News MyBarillaSpace: back to office digitale con Microsoft

MyBarillaSpace: back to office digitale con Microsoft

-

Tempo di lettura: 4 minuti

Per supportare il piano di rientro in ufficio dei dipendenti italiani nel rispetto delle norme di sicurezza vigenti, Barilla ha scelto di adottare la tecnologia di Microsoft. Sebbene a partire da marzo 2020 lo smart working sia impiegato in maniera estesa, l’azienda ha voluto dare la possibilità a una percentuale della popolazione di accedere alla sede di Pedrignano: grazie a Microsoft Power Apps, il Gruppo ha potuto implementare in breve tempo MyBarillaSpace, una soluzione estremamente personalizzata che semplifica la gestione degli spazi aziendali e il monitoraggio delle presenze in ufficio.

Barilla ha da tempo avviato una partnership con Microsoft per la propria trasformazione digitale, scegliendo il cloud di Azure e la suite di produttività Microsoft 365 per la propria infrastruttura e per la collaborazione digitale. Al termine del lockdown, in collaborazione con Microsoft, Barilla ha sviluppato una soluzione che consente ai propri dipendenti di gestire semplicemente il rientro in ufficio, permettendo la prenotazione autonoma degli spazi con le massime garanzie di sicurezza e distanziamento sociale. In sole due settimane, è quindi nata l’applicazione MyBarillaSpace, disponibile per PC, smartphone e tablet, che fa leva sul Cloud di Microsoft, sulle planimetrie reali degli edifici e su un’interfaccia estremamente intuitiva per consentire agli utenti di prenotare in pochi clic la propria scrivania nell’open space, il posto in mensa e persino lo spogliatoio.

La nuova applicazione si inserisce nell’ambito del più ampio piano Anti-Covid di Barilla volto a offrire le massime garanzie di sicurezza ai dipendenti che stanno progressivamente rientrando in sede – da un lato continuando a supportare un modello di smart working esteso, dall’altro tramite interventi per il distanziamento delle postazioni di lavoro e la fornitura di appositi DPI.

L’app MyBarillaSpace, implementata grazie al supporto del partner SoftJam, si integra perfettamente con le altre soluzioni già utilizzate in azienda, consentendo ai manager di definire settimanalmente le persone che dovranno recarsi in ufficio, ai dipendenti di visualizzare l’elenco dei propri turni e aggiungerli direttamente al calendario di Outlook, e ai Facility Manager di avere una visione più precisa del numero di persone presenti ogni giorno in ciascun edificio.

Infine, l’elevata modularità e l’approccio low code di Microsoft Power Apps offrono la possibilità di continuare a personalizzare e ampliare MyBarillaSpace in modo estremamente semplice. L’applicazione realizzata da Barilla e Microsoft per affrontare il rientro sul posto di lavoro rappresenta, infatti, un passo importante verso la digitalizzazione dei processi HR, che intende far leva sul Cloud e sulle tecnologie innovative di Microsoft per semplificare la gestione e l’offerta di servizi ai dipendenti.

“Siamo molto soddisfatti di questa nuova collaborazione con Microsoft. Durante la pandemia, essendo già utenti Azure e Microsoft 365, abbiamo potuto reagire prontamente al lockdown, trasferendo le attività in digitale e permettendoci di continuare a portare i nostri prodotti alimentari sulle tavole di milioni di persone nel mondo, in un momento particolarmente difficile. Ci è quindi venuto naturale, con la riapertura, rivolgerci a Microsoft per trovare una soluzione che aiutasse il nostro HR a gestire efficacemente il rientro in ufficio, nel pieno rispetto delle normative. Dopo le prime settimane di utilizzo possiamo dirci estremamente soddisfatti dell’applicazione MyBarillaSpace, che si distingue, in particolare, per l’incredibile semplicità di utilizzo e per la chiara interfaccia grafica, che hanno permesso a tutti i nostri dipendenti di affrontare il rientro in ufficio con maggiore serenità. Siamo, inoltre, rimasti piacevolmente sorpresi dal paradigma low code di Microsoft Power Apps, che ci ha permesso di sviluppare in brevissimo tempo un’applicazione estremamente personalizzata, in grado di garantire una rapida risposta alle nuove regolamentazioni, per una ripartenza sicura e responsabile. Il nostro obiettivo è, ora, estendere l’utilizzo di Power Apps a nuove esigenze”, ha dichiarato Josè Ovidio Silva, GD&BT Vice President Barilla Group.

“Siamo orgogliosi di supportare un’eccellenza italiana come Barilla nel proprio percorso di trasformazione digitale e di aiutarla ad affrontare una fase delicata come quella del rientro in ufficio, facendo leva su soluzioni innovative per rispondere alle esigenze normative e di sicurezza. L’emergenza sanitaria ha confermato l’importanza dell’innovazione tecnologica a supporto della continuità e della crescita dei settori chiave del Paese. Superata l’urgenza di far fronte a un evento inatteso come la pandemia, è giunto il momento di capitalizzare questa esperienza e proseguire nei percorsi di digitalizzazione. Siamo convinti che non sia mai stato così importante fare squadra con le imprese e il nostro vasto ecosistema di partner, come SoftJam, per aiutare l’economia italiana a crescere sia nella fase di ripresa sia negli anni a venire”, ha commentato Annamaria Bottero, Direttore della Divisione Customer Success di Microsoft Italia.

Redazione BitMAThttps://www.bitmat.it/
BitMAT Edizioni è una casa editrice che ha sede a Milano con una copertura a 360° per quanto riguarda la comunicazione rivolta agli specialisti dell'lnformation & Communication Technology.
  • Newsletter

    Iscriviti alla Newsletter per ricevere gli aggiornamenti dai portali di BitMAT Edizioni.

  • I più letti

    Zhejiang Online Fair: la app che porta le imprese italiane in Cina

    Zhejiang Online Fair: la app che porta le imprese italiane in Cina

    Il calendario degli eventi: Expo online Textile, Aerospace, Construction & Design, Food, Life Science, Manufacturing
    Customer experience e piattaforme di acquisto digitale

    Customer experience e piattaforme di acquisto digitale

    L’82% dei manager di grandi aziende dichiara un legame diretto tra la Customer Experience e le performance di business
    Open banking: è boom di investimenti in Europa

    Open banking: è boom di investimenti in Europa

    Le istituzioni finanziarie stanno dando priorità a casi d'uso che portano valore immediato alla propria attività
    Human augmentation: gli italiani i più entusiasti

    Human augmentation: gli italiani i più entusiasti

    Molti credono che sia riservata ai ricchi e temono che il corpo possa diventare bersaglio dei criminali informatici