La strategia aziendale mira a indirizzare tutti gli acquisti e le funzioni di business su un’unica piattaforma

ERG punta al green e sceglie il Digital Procurement di SAP Ariba
Tempo di lettura: 4 minuti

Dopo 70 anni nel mondo del petrolio, dal 2008 ERG investe nelle fonti rinnovabili per un importante cambio strategico verso la green energy. Quotata alla Borsa di Milano, oggi è attiva nella produzione di energia da fonte eolica, solare, idroelettrica e termoelettrica cogenerativa ad alto rendimento e a basso impatto ambientale.

Energie rinnovabili e sostenibilità, le parole chiave per ERG

Con circa 750 dipendenti, ERG è il primo operatore eolico in Italia e tra i principali in Europa. Da sempre orientata allo sviluppo sostenibile, è impegnata nel contribuire agli obiettivi di decarbonizzazione, coerentemente con il processo di transizione del sistema energetico in atto a livello mondiale. Da quando l’azienda opera nelle rinnovabili ha diminuito di oltre il 90% il carbon index, cioè la quantità di CO2 emessa per ogni KWh prodotto. Oltre che sul territorio nazionale, l’azienda opera anche in Francia, Germania, Regno Unito, Romania, Bulgaria e Polonia, generando un fatturato di circa 1 miliardo di euro.

Da tempo ERG è impegnata in un processo continuo di miglioramento verso la sostenibilità e per il secondo anno consecutivo è tra le prime 50 aziende più sostenibili al mondo, annoverate dal Global 100 Index di Corporate Knights. Questa scelta, che si accompagna all’obiettivo di ERG di sviluppare progetti di produzione e di acquisto migliorando sempre i processi end-to-end, ha avuto una forte ricaduta anche sull’area del procurement che ha visto recentemente l’introduzione di un codice di condotta per i fornitori, approvato dal board, in linea con i nuovi principi “green” dell’azienda.

Il digital procurement a supporto degli obiettivi di cloud transformation di ERG

Con il progetto “One ICT”, ERG ha deciso di puntare con decisione sul cloud per dotarsi di una infrastruttura più flessibile, che offra maggiore integrazione, migliore efficienza di processo, rapidità di aggiornamento e minori costi di gestione.

La scelta di SAP Ariba rientra in questa strategia di indirizzare tutti i processi di acquisto su un’unica piattaforma, facendo confluire i bisogni delle diverse funzioni di business per condividere all’interno dell’organizzazione informazioni univoche e tempestive. Il Procurement ha deciso di adottare una soluzione tecnologica che permettesse all’azienda di acquisire facilmente le informazioni dai fornitori, tenerli informarti, coinvolgerli e farli aderire ai principi di ERG.

Come esempio, tra le informazioni condivise, il Codice di Condotta che dev’essere convalidato dai fornitori per poter collaborare con ERG, e un assessment specifico sui fornitori strategici che rappresentano circa l’80% degli acquisti dell’azienda con l’obiettivo di operare sui margini di miglioramento e premiare le aziende virtuose. Da questo assessment derivano, inoltre, i criteri che sono utilizzati in fase di assegnazione delle gare.

“Dopo un’attenta valutazione delle soluzioni disponibili sul mercato abbiamo selezionato SAP Ariba per la sua integrazione con i sistemi SAP già presenti in ERG, e per offrire ai nostri fornitori un’unica interfaccia di riferimento per entrare in contatto e collaborare con la nostra organizzazione e i nostri partner, ha dichiarato Anna Campi, Head of Procurement Planning Control & Vendor Management – Category strategist coordinator, ERG. Dall’adozione della soluzione, abbiamo riscontrato risparmi importanti, partendo già da un costo sensibilmente inferiore della piattaforma SAP rispetto alla soluzione precedente. Un ulteriore vantaggio è stato il miglioramento della struttura delle qualifiche dei fornitori per settore merceologico, oggi abbiamo una vendor list molto più accurata”.

Le soluzioni di SAP Ariba adottate da ERG comprendono SAP Ariba Supplier Lifecycle and Performance (SLP) che permette all’azienda di gestire tutti gli acquisti, la registrazione dei fornitori, l’aggiornamento delle loro anagrafiche, e SAP Ariba Sourcing utilizzata dalla divisione Procurement per monitorare e coordinare i processi di approvvigionamento e offrire massima trasparenza durante le gare.

SAP Ariba SLP è uno strumento che sta avendo un impatto positivo anche sull’Amministrazione e sulla Direzione Compliance perché permette la condivisione e il controllo di documenti, informazioni e notifiche in modo molto semplice e, in maniera altrettanto facile, consente al fornitore di leggere e accettare condizioni e documenti proposti da ERG. Questi passaggi, ad esempio, hanno diminuito notevolmente le attività di supervisione e controllo da parte dei responsabili dell’area Compliance.

“Con SAP Ariba, ERG riesce a controllare tutte le fasi fondamentali legate a una gestione intelligente della spesa e a digitalizzare e semplificare tutti i processi end-to-end, su un’unica piattaforma integrata in cloud, ha dichiarato Fabrizio Fassone, SAP Procurement Solutions Sales Director di SAP Italia e Grecia. Le soluzioni SAP stanno accompagnando l’azienda nel suo percorso di trasformazione digitale verso un ambiente IT sempre più in cloud e cosa fondamentale allineano i fornitori ai principi di sostenibilità che ERG ha messo in atto da diverso tempo.”