Dopo una fase di sperimentazione, 400 collaboratori di Siemens Spa testeranno volontariamente la nuova Memo App per il contact tracing aziendale

Memo App
Memo App
Tempo di lettura: 1 minuto

Un team di sviluppatori di Siemens, in Italia, ha progettato Memo App, un’applicazione per il contact tracing, con l’obiettivo di rendere ancora più sicure le attività aziendali all’interno di diverse sedi.

Facile da usare e rispettosa della privacy, Memo App consente l’analisi quotidiana dei contatti, potenzialmente a rischio, avvenuti tra le persone in azienda.

Dopo una fase di sperimentazione su una ventina di persone, 400 collaboratori di Siemens Spa testeranno volontariamente la nuova applicazione e, solo successivamente, si valuterà l’opportunità di estenderla a tutta la popolazione aziendale italiana.

Una volta attivata sul proprio smartphone aziendale, l’App utilizza uno speciale porta badge bluetooth per memorizzare, in modo automatico e completamente anonimo, tutti i contatti avvenuti al di sotto dei due metri di distanza e per oltre 10 minuti, negli ultimi 15 giorni.

Qualora un collaboratore dovesse risultare positivo al Covid-19, quest’applicazione è in grado di avviare un processo di notifica anonimo e immediato, che consente all’azienda di gestire le procedure di sicurezza pianificate.

Per garantire il massimo livello di privacy, ogni dispositivo è associato a un codice alfanumerico, che assicura la totale segretezza dei dati in caso di accertamento di uno o più casi positivi al Coronavirus.

Tutti i parametri di Memo App si possono modificare, in qualsiasi momento, a seconda delle specifiche esigenze aziendali. Configurata da tecnici specializzati, l’applicazione è estremamente versatile e può funzionare in ambienti molto differenti tra loro.

Infine, le statistiche anonime sono in grado di evidenziare eventuali comportamenti non corretti, contribuendo, così, a migliorare le procedure aziendali in termini di sicurezza per le persone.