Home News Hospitality: informativa privacy digitalizzata con Accetto.cloud

Hospitality: informativa privacy digitalizzata con Accetto.cloud

-

Tempo di lettura: 2 minuti

Il nostro modo di viaggiare è cambiato molto con l’introduzione del digitale e dei dispositivi mobile: bastano pochi secondi per prenotare un viaggio e l’alloggio per il soggiorno in qualsiasi località del mondo. Quando arriviamo alla struttura ricettiva, però, ci troviamo ancora di fronte a un “reperto archeologico” cui sembra impossibile sfuggire: la firma per il consenso dell’informativa sul trattamento dei dati personali. Con la nuova piattaforma Accetto.cloud sviluppata da netWork, software house fiorentina operante nel settore della progettazione di soluzioni informatiche per l’impresa, tutto questo è destinato a cambiare.

La compilazione, la firma dei moduli e l’archiviazione dei documenti sono procedure obbligatorie per legge che al momento richiedono tempo e spazio, sia al cliente che alla struttura. Per non parlare inoltre dei notevoli problemi che potrebbero sorgere nel caso in cui venga successivamente richiesto di rintracciare uno specifico documento archiviato.

Con il nuovo software Accetto.cloud, gli operatori del settore hanno la possibilità di digitalizzare anche questo aspetto della loro attività e dire addio una volta per tutte alla carta. La piattaforma, che sfrutta un’applicazione per tablet (iOS o Android), consente infatti di proporre all’ospite l’informativa in una versione multilingua e raccogliere digitalmente il consenso e la firma in pochi secondi. Una volta compilato, il modulo per il consenso viene memorizzato su cloud e può essere gestito come qualsiasi altro documento digitale, effettuando ricerche per parola chiave o data, rendendo così l’archivio accessibile da qualsiasi computer.

La firma grafometrica raccolta tramite tablet è ritenuta conforme (Codice Amministrazione Digitale – d.lgs n. 235/2010) e ha quindi valore legale, mentre la sicurezza nella memorizzazione dei documenti è garantita da un sistema di crittografia basato sull’algoritmo AE-S256. L’informativa, inoltre, verrà spedita in copia via email al cliente.

“Accetto.cloud è stata sviluppata principalmente per le strutture ricettive, come hotel, B&B, villaggi turistici e campeggi, ma rappresenta una soluzione ideale per chiunque abbia necessità di acquisire dati personali dai propri utenti” sottolinea Alessandro Mammoli, Product Manager di Accetto.cloud.

Il servizio viene offerto attraverso diversi piani modulabili sulle esigenze dei clienti e personalizzabili a seconda delle necessità specifiche dell’impresa.

Redazione BitMAThttps://www.bitmat.it/
BitMAT Edizioni è una casa editrice che ha sede a Milano con una copertura a 360° per quanto riguarda la comunicazione rivolta agli specialisti dell'lnformation & Communication Technology.
  • Newsletter

    Iscriviti alla Newsletter per ricevere gli aggiornamenti dai portali di BitMAT Edizioni.

  • I più letti

    Phishing: i cyber criminali attaccano anche sui social media

    Phishing: i cyber criminali attaccano anche sui social media

    I criminali creano falsi profili fingendosi colleghi o conoscenti per avere accesso ai dati personali
    Verizon _logo

    Verizon Business lancia private 5G a livello internazionale

    Verizon collabora con Nokia per offrire alle aziende la funzionalità private 5G in Europa e Asia-Pacifico
    Bandyer_Magritte_Multiple_Devices

    Bandyer e la rivoluzione del mercato italiano della videocomunicazione

    Bandyer e l’integrazione della videocomunicazione all’interno di dispositivi altamente tecnologici e innovativi
    Settore assicurativo: il COVID-19 aumenta gli attacchi cyber

    Settore assicurativo: il COVID-19 aumenta gli attacchi cyber

    Cresce la previsione di un evento cyber di portata catastrofica, con risarcimenti di almeno 10 miliardi di dollari
    L'Università Federico II di Napoli sceglie Eaton

    L’Università Federico II di Napoli sceglie Eaton

    L'ateneo ha modernizzato la propria infrastruttura IT con importanti risultati in termini di miglioramento della continuità operativa