Home Vertical FinanceTech Super Processor sceglie la gestione carte end-to-end di TAS USA

Super Processor sceglie la gestione carte end-to-end di TAS USA

-

Tempo di lettura: 3 minuti

TAS Group, tramite la sua controllata TAS USA, ha siglato un accordo con il payment processor full-service Super Processor Inc. per la fornitura della soluzione CARD 3.0 I.E., una piattaforma di gestione carte end-to-end, abilitante l’erogazione di funzionalità innovative in ambito issuing e acquiring a copertura dell’intera catena del valore nei pagamenti, di proprietà di TAS Group.

Super Processor sfrutterà appieno le potenti e flessibili funzionalità di questa piattaforma per gestire lato acquiring: onboarding dell’esercente, posizione commerciale, elaborazione delle transazioni acquisite dai POS sia fisici che virtuali, e lato issuing: gestione del ciclo di vita delle carte, elaborazione delle transazioni, autorizzazioni, regolamento monetario, dispute, rilevamento delle frodi e sicurezza e-commerce 3DS2 (ACS), il tutto perfettamente integrato in un ambiente tecnologico sicuro e all’avanguardia.

L’accordo prevede inizialmente l’emissione e la gestione di carte a brand MasterCard, con il lancio nel primo trimestre 2020 di un nuovissimo programma di carte che utilizzerà sofisticate funzionalità di fidelizzazione allo scopo di offrire un prodotto di pagamento customer-centric altamente innovativo. Le carte saranno emesse tramite la licenza bancaria di Technicolor Federal Credit Union, già Principal Member di MasterCard.

Il progetto segna un passaggio cruciale nella transizione di Super Processor da fornitore di servizi di pagamento a processor completo, e consente alla società statunitense di portare sul mercato un’offerta particolarmente interessante ed economicamente attraente. Grazie alle ricche funzionalità di CARD 3.0 I.E. e al suo elevato livello di parametrizzazione, Super Processor sarà in grado di offrire ai propri clienti prodotti di pagamento ultra-personalizzati e all’avanguardia, garantendosi di rimanere competitivo e di saper rispondere rapidamente ai mutevoli requisiti normativi e di mercato.

CARD 3.0 I.E. viene distribuito da TAS USA nel cloud, corredato da un ricco set di API, che forniscono a Super Processor la flessibilità di adattarsi alla domanda garantendo allo stesso tempo un livello elevato di sicurezza e prestazioni. Il Cloud come modello di delivery sta rapidamente guadagnando consensi negli Stati Uniti, poiché permette alle aziende una modalità di implementazione di progetti e soluzioni molto più economica delle vie tradizionali, e offre l’agilità tanto ricercata dagli operatori nel rispondere alle opportunità di mercato. È l’agilità distintiva del Cloud che sta infatti abilitando l’innovazione on-demand, un ambito nel quale le aziende possonoprogettare ed eseguire lanci di prodotto o programmi pilota in un modo molto più semplice ed economicamente accessibile, nonché scalare rapidamente gli ambienti e le risorse secondo necessità per il roll-out, una volta confermato il caso d’uso di successo sul mercato.

“Siamo entusiasti di iniziare questo rapporto di collaborazione con TAS USA nel nostro intento di migliorare il servizio e stimolare la creatività nel settore dei pagamenti, ha commentato Michael Tsang, CEO di Super Processor. Questa partnership ci consentirà di realizzare molti prodotti innovativi che banche, esercenti e distributori ricercano da molti anni. L’implementazione della soluzione CARD 3.0 IE attraverso il Cloud ci fornirà agilità, velocità e potenza ineguagliabili, per servire i nostri clienti a costi ridotti.”

“Siamo lieti di essere stati selezionati da Super Processor per rinnovare la loro infrastruttura di servizio, in modo da consentire loro di svolgere un ruolo più ampio e di differenziarsi in mercati dai pagamenti molto dinamici e competitivi, ha osservato Peter Caiazzi, AD di TAS USA. Lo vediamo come l’inizio di una partnership strategica a lungo termine che consentirà a Super Processor di far crescere rapidamente sia il business lato Issuing che lato Acquiring. La soluzione CARD 3.0 IE, implementata attraverso il cloud, consente ai nostri clienti di gestire meglio le proprie infrastrutture, risparmiare sui costi, aumentare il proprio time-to-market e migliorare i livelli di servizio.”

Redazione BitMAThttps://www.bitmat.it/
BitMAT Edizioni è una casa editrice che ha sede a Milano con una copertura a 360° per quanto riguarda la comunicazione rivolta agli specialisti dell'lnformation & Communication Technology.
  • Newsletter

    Iscriviti alla Newsletter per ricevere gli aggiornamenti dai portali di BitMAT Edizioni.

  • I più letti

    Save the date: il 14 ottobre arriva WE CONNECT

    Save the date: il 14 ottobre arriva WE CONNECT

    8 aziende leader mondiali danno vita a un forum tecnologico con 33 presentazioni live
    Top Startups Italia 2020: le 10 migliori startup italiane

    Top Startups Italia 2020: le 10 migliori startup italiane

    LinkedIn presenta la prima classifica annuale per il nostro paese delle migliori startup emergenti
    Physics for Technologies and Innovation: ML alla Cattolica di Brescia

    Physics for Technologies and Innovation: Machine Learning alla Cattolica di Brescia

    Il percorso di studi è erogato in inglese con un’ampia scelta di corsi nei campi di Innovation Management e Data Science
    MyLinkem App: strumento digitale per i rapporti con i clienti

    MyLinkem App: un nuovo strumento digitale per i rapporti con i clienti

    Nata dalla collaborazione tra Linkem e IQUII, la app è disponibile su Google Play e App Store
    Formazione: 5 passi per costruire le competenze cloud

    Adozione del cloud e formazione: 5 passi per costruire le competenze

    Investire in un programma di formazione completo all'inizio del percorso incrementa la velocità di adozione