All’apertura dei lavori rappresentanti di FCA, John Lewis, HCL e The FA hanno raccontato come le loro aziende utilizzano le soluzioni di Google Cloud

Tutte le novità Google della prima giornata di Cloud Next '19 UK
Tempo di lettura: 2 minuti

È iniziato ieri il Cloud Next ’19 UK, la due giorni londinese di Google Cloud. Di seguito, un riepilogo degli annunci più importanti della prima giornata.

Cloud Next ’19 UK è l’evento più importante per Google Cloud in EMEA. Il nuovo Vice President di Google Cloud EMEA, Chris Ciauri, ha dato il via al keynote della mattinata presentando la propria visione di business per la regione. Thomas Kurian, CEO di Google Cloud, ha parlato del costante impegno per offrire la tecnologia migliore e più sicura ai clienti in Europa. Qui il blog post con gli annunci generali, qui invece un ulteriore approfondimento sul tema della gestione delle chiavi di accesso.

Come si può vedere dal video dell’opening keynote, all’apertura dei lavori hanno partecipato anche rappresentanti di FCA, John Lewis, HCL e The FA (The Football Association of England), che hanno raccontato come le loro aziende utilizzano le soluzioni di Google Cloud. Potete trovare ulteriori dettagli in questo blogpost.

Sicurezza

Google Cloud continua a offrire funzionalità di sicurezza innovative per proteggere i dati dei clienti nel cloud e oltre.

Ulteriori informazioni nel blog post.

Modernizzazione delle app

Come i clienti di Google utilizzano Anthos, ottenendo un ritorno sugli investimenti 5 volte più grande

  • Anthos ha accelerato l’adozione del cloud da parte delle imprese al cloud, essendo la prima piattaforma aperta di modernizzazione delle applicazioni in grado di offrire un piano di controllo unificato e la fornitura di servizi in diversi ambienti cloud: managed cloud, on-premises e edge. La prima giornata dell’evento ha visto la presentazione di nuovi clienti, come Kaeser Kompressoren e Denizbank, che utilizzano Anthos per trasformare il proprio portfolio di applicazioni, per la migrazione cloud, per la gestione di API e lo sviluppo di applicazioni
  • Ulteriori informazioni nel blog post.

Novità dai partner

  • Atos lancia una nuova offerta “Workplace as a Service” che comprende G Suite e Chromebook. Si tratta di un pacchetto integrato e sicuro che include la fornitura e il supporto di Chromebook con software Circuit di Atos per la sicurezza.
  • Google Cloud sta inoltre lanciando nuove soluzioni in collaborazione con Deloitte per offrire soluzioni ad alcuni dei problemi che i clienti stanno affrontando in relazione all’archiviazione, all’accesso, alla condivisione dei dati e all’ottimizzazione delle spese per gli acquisti. Deloitte entrerà inoltre nel nuovo Cloud Acceleration Program come fornitore di servizi di migrazione per carichi di lavoro e applicazioni SAP.
  • L’azienda sta poi annunciando l’espansione della propria partnership con NetApp per ampliare il loro supporto per l’adozione ibrida e multi-cloud attraverso Anthos, ed eseguire soluzioni chiave come Cloud Volumes su GCP.

È possibile avere maggiori informazioni sul sito di Google Cloud dedicato all’evento e seguire il livestream.